New York 1916
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

15,30

€ 18,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

New York, 1916. Monroe Simonov; figlio di ebrei russi sbarcati a Ellis Island, è un giovane compositore in attesa di un successo che tarda. Il suo impiego alla Universal Music Corporation scorre monotono finché una notte, in un locale, incontra Inez Kennedy; una ballerina del Midwest con cui intreccia una relazione fatta di amore ma anche di incertezza. Quando Inez comunica a Monroe di essere incinta e questi non si presenta all'appuntamento richiesto, lei delusa accetta di sposare un multimilionario dai trascorsi poco puliti. Spentasi l’iniziale passione, Inez diventa una ricca moglie trascurata che rimpiange l’amore perduto. Quasi parallela scorre la vita di Anna Denisova, intellettuale russa in esilio negli Usa, donna straordinariamente affascinante che passa le giornate a scrivere e tenere conferenze in attesa che i compatrioti facciano cadere il regime zarista. Quando l'America dichiara guerra alla Germania e il conflitto già in corso in Europa assume una dimensione mondiale, Monroe incontra Inez a un evento benefico organizzato dal suo ricco marito, e per loro giunge il momento della verità: nulla nei loro sentimenti è cambiato. Allo stesso evento è presente Anna, e da quel momento in poi la sua vita e quella di Monroe scorrono parallele: travolta dagli eventi e dalle notizie che arrivano da Mosca, Anna è costretta a intraprendere una vita da fuggitiva, incapace di capire che fine abbia fatto quell'ideologia che inneggiava alla libertà; Monroe intanto è ricercato come disertore e conserva in tasca una sentenza di morte che reca scritto un solo nome: Denisova. Ormai, per Anna, per Monroe, così come per Inez, intestardita a ritrovare l'unico amore della sua vita, sembra non esserci più nulla da perdere... Passione, avventura, intrigo politico, spionaggio in un romanzo avvincente e storicamente documentato, sullo sfondo di un'America in cui sta nascendo il jazz, mentre in Europa la grande guerra miete vittime e in Russia il comunismo si fa strada.

Dopo aver letto il libro New York 1916 di Beatrice Colin ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Beatrice Colin

Visualizza tutti i prodotti