Img Top pdp IT book
Salvato in 22 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La mia Londra
9,50 € 10,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-5% 10,00 € 9,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La mia Londra - Simonetta Agnello Hornby - copertina
La mia Londra - Simonetta Agnello Hornby - 2
La mia Londra - Simonetta Agnello Hornby - 3
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La mia Londra Simonetta Agnello Hornby
€ 10,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Simonetta Agnello giunge a Londra nel settembre 1963. A sole tre ore da Palermo, è catapultata in un altro mondo. La città le appare subito come un luogo di riti e di magie. La paura di non capire e di non essere accettata rende impietoso il passaggio dall'adolescenza alla maturità. Si sposa, diventa Mrs. Hornby, ha due figli. Ora può riannodare i fili della memoria e accompagnare il lettore nei piccoli musei poco noti, a passeggio nei parchi, nella amata casa di Dulwich, nel fascinoso appartamento di Westminster, nella City e a Brixton, dove ha esercitato la professione di avvocato; al contempo, cattura l'anima della sua Londra, profondamente tollerante e democratica, che offre a gente di ogni etnia la possibilità di lavorare. Racconto di racconti e personalissima guida alla città, questo libro è un inno a una Londra che continua a crescere e cambiare. Gioca in tal senso un ruolo formidabile la scoperta di Samuel Johnson, un intellettuale che vi arrivò a piedi, ventisettenne, alla ricerca di lavoro; compilò il primo dizionario inglese ed è considerato il padre dell'illuminismo inglese. Johnson appare negli studi che Tomasi di Lampedusa dedicò alla letteratura inglese, con un suo celebre adagio che qui suona motto esistenziale, filtro di nuova esperienza: "Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco anche di vivere".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
24 maggio 2017
272 p., Brossura
9788809850569

Valutazioni e recensioni

4,12/5
Recensioni: 4/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(2)
3
(1)
2
(1)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Anche io sono espatriata a Londra e fatico a capire come ambientami in questa città. Amo questo libro perchè racconta la società e la città Londinese con amore ma occhio critico. Spero mi insegni ad apprezzarla di più (specialmente in tempo di Brexit)

Leggi di più Leggi di meno
Silvia Miglioli
Recensioni: 5/5

Londra chiama. E la scrittrice risponde. Amo Londra come città e la Agnello come scrittrice. Non potevo certo perdermi questa occasione. La Londra che ci racconta non è la ‘solita’ Londra che raccontano guide e riviste, è una Londra sconosciuta, intima, personale, dove la metropoli in continua evoluzione e cambiamento si fonde con la quotidianità della vita si una donna è sella sua famiglia. Da non perdere.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 2/5

Non avevo mai letto niente della Agnello ma non è stato un buon esordio per me. Ho trovato il libro frammentario, superficiale, anedottico, saccente: l' autrice non ha certo assimilato il sense of humor degli inglesi. Nonostante si ritenga tanto inglese, il suo background culturale di origine si sente eccome, a volte quel perbenismo finto snob che traspare dalla sua narrazione è davvero imbarazzante. È impietoso il confronto tra i suoi raccontini di esperienze banali e l' arguzia degli incipit di Johnson che, loro sì, riescono a restituirci lo spirito della città . Lo stile della narrazione è piatto, per niente accattivante, banale ed irritante. Ecco, questo è l' aggettivo che per me descrive la lettura di questo libro : IRRITANTE.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,12/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(2)
3
(1)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Simonetta Agnello Hornby

1945, Palermo

Vive dal 1972 a Londra, dove svolge la professione di avvocato ed è stata presidente per otto anni del Tribunale di Special Educational Needs and Disability. Il suo primo romanzo, La mennulara (la “raccoglitrice di mandorle”) - pubblicato da Feltrinelli nel 2002 e ripubblicato sempre da Feltrinelli nel 2019 -  è stato un vero e proprio caso letterario, è stato a lungo ai vertici delle classifiche ed è stato tradotto in molte lingue, ricevendo nel 2003 il Premio Letterario Forte Village. Nello stesso anno, ha vinto il Premio Stresa di Narrativa e il Premio Alassio 100 libri - Un autore per l'Europa, ed è stato finalista del Premio del Giovedì "Marisa Rusconi". Tra i suoi titoli più celebri ricordiamo: con Feltrinelli...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore