Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Migrazioni e intolleranza - Umberto Eco - copertina
Migrazioni e intolleranza - Umberto Eco - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 241 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Migrazioni e intolleranza
6,65 €
-5% 7,00 €
6,65 € 7,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Migrazioni e intolleranza - Umberto Eco - copertina
Chiudi

Descrizione


«Una intolleranza strisciante guadagna terreno giorno per giorno... L'intolleranza selvaggia si batte alle radici, attraverso una educazione costante che inizi dalla più tenera infanzia, prima che sia scritta in un libro.»

«Olanda, 2012: Umberto Eco tenne un discorso a Nijmegen, dove nel '600 fu firmato il primo trattato di pace europeo. Ora quel testo arriva in libreria e svela tutta la sua visione profetica: "La guerra è ancora tra noi, si chiama razzismo e intolleranza"» - Robinson

Dopo il grande successo di Il fascismo eterno, una fulminante e agile raccolta di quattro saggi, di cui due inediti, che affrontano il tema dell'intolleranza e dei fenomeni migratori con la forza delle idee e delle argomentazioni, contro ogni pregiudizio. Una lezione civile, illuminante e profetica, su temi di grande sensibilità e attualità: i migranti, le forme di razzismo e intolleranza esplicite e subdole, l'identità europea, il confronto con tradizioni e abitudini diverse dalle nostre.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
28 marzo 2019
71 p., Brossura
9788893447799

Valutazioni e recensioni

 Cami
Recensioni: 5/5

Attuale ed illuminante.

Leggi di più Leggi di meno
Kerenha
Recensioni: 5/5
Magistrale

Come suo fratello (Il fascismo eterno) anche questo brevissimo saggio di Eco riesce a smuovere le nostre coscienze, troppo spesso assopite e cieche dinanzi al dramma che spinge spesso le persone a migrare. Anche questo da tenere in ogni libreria accanto al fratello.

Leggi di più Leggi di meno
Marika Vernizzi
Recensioni: 5/5

Con questa nuova riflessione Eco mi dimostra un'altra volta la sua magnificenza! Eco parla di Ur-fascismo, di migrazioni/immigrazioni e intolleranza, quando ancora in Italia non erano il "problema principale". Come un visionario ha saputo leggere i segnali, molto prima che la situazione degenerasse ulteriormente!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Umberto Eco

1932, Alessandria

Critico, saggista, scrittore e semiologo di fama internazionale. A ventidue anni si è laureato all'Università di Torino con una tesi sul pensiero estetico di Tommaso d'Aquino. Dopo aver lavorato dal 1954 al 1959 come editore dei programmi culturali della Rai, negli anni Sessanta ha insegnato prima presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Milano, poi presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze. Infine presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Inoltre, ha fatto parte del Gruppo 63, rivelandosi un teorico acuto e brillante.Dal 1959 al 1975 ha lavorato presso la casa editrice Bompiani, come senior editor. Nel 1975 viene nominato professore di Semiotica all'Università di Bologna, dove...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore