Offerta imperdibile
Salvato in 211 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Mondi perduti. Una storia dei nativi nordamericani, 1700-1910
30,40 € 32,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+300 punti Effe
-5% 32,00 € 30,40 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
30,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
30,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Mondi perduti. Una storia dei nativi nordamericani, 1700-1910 - Aram Mattioli - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Mondi perduti. Una storia dei nativi nordamericani, 1700-1910 Aram Mattioli
€ 32,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Un libro affascinante e innovativo sulla trasformazione del mondo americano, che getta nuova luce non solo sul passato ma anche sul presente degli Stati Uniti.

L'impari conflitto tra l'uomo bianco e gli indiani sull'immenso sfondo del continente nord-americano. Un'inesorabile avanzata destinata a distruggere i modi di vita e la cultura di tutti i popoli nativi. Aram Mattioli racconta in modo vivido il lungo e violento processo di colonizzazione messo in atto dai coloni bianchi contro i nativi indiani, interpretando gli eventi globali sullo sfondo dei fenomeni centrali, dal Settecento alla prima decade del Novecento. Allo stesso tempo, prende in considerazione il punto di vista dei «vinti» su un piano di parità e mostra come i popoli indigeni reagirono in vari modi all'accaparramento delle terre. Gli indiani subirono un vero e proprio attacco etnocida, che comportò la perdita di gran parte dei territori ancestrali, delle risorse naturali, delle basi di sussistenza, e del diritto ad autodeterminarsi. Dei numerosi «primi popoli» l'autore evidenzia strutture sociali, caratteri culturali e modi di vivere. In scene ricche di pathos, Mattioli descrive le battaglie decisive e ritrae con efficacia sia le persone comuni sia gli importanti protagonisti della politica, mantenendosi sempre in perfetto equilibrio tra la comprensione empatica e la sobria analisi scientifica, decostruendo le leggende del mondo occidentale per affinare la comprensione degli eventi reali.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
2 aprile 2019
384 p., ill. , Rilegato
9788806239756
Chiudi

Indice

Indice
Elenco delle illustrazioni
Premessa


Mondi perduti

I. Notazioni preliminari

II. L'America del Nord nel primo periodo coloniale

Destini separati in un mondo diviso - Rivalità imperiali e la cesura del 1763 - Pontiac e la resistenza delle nazioni dell'Ohio - L'inosservanza del blocco degli insediamenti - L'altra guerra d'indipendenza - Un nuovo mondo di violenza

III. La repubblica bianca dei coloni e i «selvaggi»
La repubblica dal volto di Giano - «Espansione con onore» - L'avanzata nell'Old Northwest - Thomas Jefferson e l'avvenire della nazione - Lewis e Clark nell'Ovest indiano - Assimilazione o resistenza panindiana?

IV. L'epoca dei trasferimenti: il progetto di un Est libero da indiani
La guerra anglo-americana come cesura storica - Andrew Jackson, il primo presidente della frontiera - Indian Removal Act: la nuova politica indiana e la sua legittimazione democratica - La deportazione dei choctaw - La tragedia dei cherokee - La resistenza armata dei seminole

V. La California nell'epoca della corsa all'oro
Una società in trasformazione e il «destino manifesto» - James K. Polk e la nuova spinta espansionistica - L'Alta California sotto il dominio coloniale spagnolo - L'età messicana: il periodo dei rancho - La corsa all'oro e l'invasione degli avventurieri - La violenza della frontiera e la complicità dello stato

VI. L'assoggettamento delle nazioni delle Grandi Pianure
Il mondo dei cacciatori nomadi di bisonti - I prodomi dell'invasione bianca - Abraham Lincoln e l'apertura dell'Ovest - Una zona di guerra di tipo particolare - La resistenza di sioux, cheyenne e arapaho - L'ultima rivolta

VII. Il pulverizing engine e l'invenzione del «selvaggio West»
Ultima tappa: la vita nelle riserve - Tentato etnocidio: «Uccidi l'indiano e salva l'uomo» - Il Dawes Act e la privatizzazione della terra delle riserve - Wovoka e il movimento della «danza degli spiriti» - La fine di Toro Seduto e il massacro di Wounded Knee - La conquista del West agli albori della cultura di massa

VIII. Epilogo

Ringraziamenti
Tavola cronologica
Note
Bibliografia
Indice dei nomi
Indice delle nazioni indiane

Conosci l'autore

Aram Mattioli

1961

Professore di Storia contemporanea all'Università di Lucerna. Noto a livello internazionale per i suoi studi sulla storia dell'antisemitismo e del fascismo italiano. Collabora con "Süddeutsche Zeitung", "Die Zeit" e "Berliner Zeitung". Garzanti nel 2011 ha pubblicato il suo saggio Viva Mussolini. La guerra della memoria nell'Italia di Berlusconi, Bossi e Fini (Collezione storica) e Mondi perduti (Einaudi 2019).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore