Offerta imperdibile
Salvato in 34 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
I padroni dei libri. Il controllo sulla stampa nella prima età moderna
20,90 € 22,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+210 punti Effe
-5% 22,00 € 20,90 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
20,90 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
20,90 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
I padroni dei libri. Il controllo sulla stampa nella prima età moderna - Mario Infelise - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

I padroni dei libri. Il controllo sulla stampa nella prima età moderna Mario Infelise
€ 22,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Non esiste potere privo di una propria politica dell'informazione. La considerazione è tanto più vera da quando l'invenzione della stampa ha trasformato i sistemi di comunicazione in Europa. Tra XVI e XVII secolo, la diffusione del libro, la crescita della lettura e della scrittura in tutti gli strati sociali e l'affermazione delle lingue nazionali posero le basi per un diverso rapporto tra poteri e società. I tempi divennero maturi perché anche i sovrani entrassero in gioco con decisione, provando a far valere i propri punti di vista, talvolta in netto contrasto con quelli della Chiesa che in tale campo rivendicava il diritto alla supremazia. Questo volume parte dalle vicende individuali degli uomini che ebbero a che fare con il mondo della stampa e del suo controllo: i governanti, i loro funzionari, le gerarchie ecclesiastiche da un lato e gli scrittori, gli editori, i librai dall'altro. Le motivazioni alla base delle ansie di controllo degli uni e le aspirazioni alla libertà di espressione degli altri sono tutte legate a doppio filo all'evoluzione delle tecnologie della comunicazione. Il fulcro è sulla Venezia tra '500 e '600, quando la città costituiva uno dei centri europei della produzione del libro, alimentando una fama di isola di libertà di espressione soprattutto nei confronti dell'autorità ecclesiastica.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
3 aprile 2014
226 p., ill. , Brossura
9788858111055

Conosci l'autore

Mario Infelise

1952, Padova

Laureato in Lettere all'Università di Padova, insegna all'Università Ca' Foscari di Venezia ed è presidente delle Edizioni Ca' Foscari. Tra le sue pubblicazioni: I Remondini di Bassano (Tassotti 1980), I Remondini. Stampa e industria nel Veneto del Settecento (Tassotti 1990), L'editoria veneziana nel Settecento (Franco Angeli 1991 e ss.), Per Marino Berengo. Studi degli allievi (Franco Angeli 2000), Prima dei giornali. Alle origini della pubblica informazione (Laterza 2005), I libri proibiti da Gutenberg all'Encyclopédie (Laterza 2009 e 2013), I padroni dei libri. Il controllo sulla stampa nella prima età moderna (Laterza 2014).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore