Img Top pdp IT book
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Rosso Malpelo
6,65 € 7,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+70 punti Effe
-5% 7,00 € 6,65 €
disp. in 3 settimane disp. in 3 settimane
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Rosso Malpelo - Giovanni Verga - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Rosso Malpelo Giovanni Verga
€ 7,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Rosso Malpelo è una novella di Giovanni Verga comparsa per la prima volta su «Il Fanfulla» nel 1878 e successivamente, nel 1880, raccolta insieme ad altre novelle nel volume Vita dei campi. Il protagonista è un giovane discriminato da tutti che ha perso prematuramente il padre, l'unico che gli abbia mai dimostrato affetto nel corso della vita, e che si isola dalla comunità in cui vive a causa del risentimento che prova verso la stessa. Rosso Malpelo è un ragazzo come ce ne sono tanti oggi e la sua storia si ripete, identica, più volte ogni giorno.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
6 febbraio 2020
60 p., Brossura
9788831352338

Conosci l'autore

Giovanni Verga

1840, Catania

DAGLI ESORDI «PATRIOTTICI» AI ROMANZI PASSIONALI E MONDANI. Nato da famiglia di nobili origini e di tradizioni liberali, crebbe alla scuola di Antonino Abate, esponente di una letteratura civile di ascendenza byroniana e guerrazziana. La sua prima prova romanzesca, "Amore e patria" (1856-57, inedito; tre capitoli ne furono pubblicati nel 1929), esce da quell’arroventata officina provinciale e affianca all’approssimazione linguistica l’enfasi patriottica. L’esordio pubblico avvenne nel 1861 con I carbonari della montagna, una storia collocata nella Calabria dei primi moti carbonari, ma che riflette motivazioni etiche e politiche dello scrittore ventenne, arruolatosi durante l’impresa garibaldina nella guardia nazionale e impegnato in attività...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore