Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 2 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Un soldo di senno al prezzo di un salatissimo pentimento. Ediz. italiana e inglese
13,30 € 14,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+130 punti Effe
-5% 14,00 € 13,30 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Un soldo di senno al prezzo di un salatissimo pentimento. Ediz. italiana e inglese - Robert Greene - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Un soldo di senno al prezzo di un salatissimo pentimento. Ediz. italiana e inglese Robert Greene
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


In un misto di finzione e realtà, di novella e autobiografia, Robert Greene ci offre una testimonianza in presa diretta del mondo del teatro elisabettiano nei suoi aspetti più significativi e (forse) del suo principale esponente, William Shakespeare.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
17 marzo 2021
204 p., Rilegato
9788833340272

Conosci l'autore

Robert Greene

(Norwich 1558 ca - Londra 1592) scrittore inglese. Appartenne agli «University wits» (gruppo di scrittori, prevalentemente di teatro, formatisi presso le università di Oxford e Cambridge) e condusse una vita libera e dissipata. Accanto a scritti di gusto colto - tipici i romanzi di ambiente classico Pandosto (1588) e Menaphon (1589) - ne lasciò altri di ispirazione popolare, come i racconti ambientati nel mondo della malavita londinese: Difesa dei truffatori (The defence of conny-catching, 1592), che precorrono il realismo di D. Defoe. Ma le opere più notevoli sono le commedie, tra cui Frate Bacone e frate Bungay (Friar Bacon and friar Bungay, 1589), nelle quali G. introdusse scene farsesche, elementi magici e figure della mitologia popolare inglese care anche a Shakespeare.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore