Img Top pdp IT book
Salvato in 28 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La stanza di sopra
7,65 € 9,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+80 punti Effe
-15% 9,00 € 7,65 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,65 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,65 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La stanza di sopra - Rosella Postorino - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La stanza di sopra Rosella Postorino
€ 9,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

L'esordio di Rosella Postorino, cronaca della crudeltà e del desiderio, del mistero dei rapporti umani.

"Davvero straordinaria (non ho altro aggettivo) la lingua che l'autrice intreccia e cui dà vita" - Angelo Guglielmi

Una città di provincia, una casa in cima a una scalinata, una stanza al piano di sopra, dove c'è un uomo, immobilizzato in un letto. Ester studia poco, passa il tempo a fumare con gli amici nel baretto sulla spiaggia o a bere nelle cantine delle case popolari. Sembra libera e indipendente, bacia e sa farsi sfiorare, si concede e si ritrae, sa scatenare il desiderio di un uomo più grande. Ma è smarrita nel silenzio di casa sua, nell'impossibilità di comunicare con la madre se non con frasi brevi e sprezzanti, nell'incapacità di nutrirsi, nello sgomento di quella stanza di cui non si può parlare: lì dove c'è il padre, da dieci anni muto, congelato tra la vita e la morte. «La stanza di sopra» è il primo romanzo di Rosella Postorino: anatomia emotiva del distacco doloroso e incolmabile che separa l'infanzia dalla maturità.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
Tascabile
31 maggio 2018
203 p., Brossura
9788807890888

Valutazioni e recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Alessandra Chiusaroli
Recensioni: 3/5

Questo libro si basa su una concezione importante, la difficile accettazione del dolore e le emozioni di sofferenza che possono da essa scaturire e come queste possono segnare il legame e la comunicazione con chi ci circonda, la solitudine, gli errori. Non avendo più 15 anni, a volte ho riscontrato difficoltà nel capire gli atti della protagonista, ma questo ancor di più sottolinea la diversa manifestazione del dolore e la metamorfosi che provoca nell'essere umano. Così come degli errori di una figlia ribelle, si riscontrano quelli di una madre arrendevole, spezzata in due dalla vita che vede andare in frantumi senza la forza di raccoglierne i pezzi assorbita ormai da anni in una routine quotidiana. E quella stanza, quattro mura, i suoi odori, lo spirito di morte che vi aleggia, rappresentano l'inizio e la fine di ogni storia, il senso di tutto.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Rosella Postorino

1978, Reggio Calabria

Rosella Postorino è cresciuta a San Lorenzo al mare (IM) e vive a Roma. Ha esordito con il racconto In una capsula (Ragazze che dovresti conoscere, Einaudi Stile libero 2004), ha poi pubblicato alcuni racconti e un saggio di critica letteraria, Malati di intelligenza (nell’antologia Duras mon amour 3, Lindau 2003). Il suo primo romanzo, La stanza di sopra, uscito a febbraio 2007 per Neri Pozza Bloom, è entrato nella rosa dei tredici finalisti del Premio Strega e ha vinto il Premio Rapallo Carige Opera Prima e il Premio Città di Santa Marinella. Collabora con le pagine romane del quotidiano «la Repubblica» e scrive su «Rolling Stone». Ha pubblicato inoltre L’estate che perdemmo Dio (Einaudi Stile Libero, 2009; Premio Benedetto Croce e...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore