Salvato in 25 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Il tempo migliore della nostra vita
8,99 €
EBOOK
Venditore: laFeltrinelli
+90 punti Effe
8,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il tempo migliore della nostra vita - Antonio Scurati - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


ROMANZO FINALISTA AL PREMIO CAMPIELLO 2015 Leone Ginzburg rifiuta di giurare fedeltà al fascismo l’8 gennaio 1934. Pronunciando apertamente il suo “no”, imbocca la strada difficile che lo condurrà a diventare un eroe della Resistenza. Un combattente mite, integerrimo e irriducibile che non imbraccerà mai le armi. Mentre l’Europa è travolta dalla marcia trionfale dei fascismi, questo giovane intellettuale formidabile prende posizione contro il mondo servile che lo circonda e la follia del secolo. Fonderà la casa editrice Einaudi, organizzerà la dissidenza e creerà la sua amata famiglia a dispetto di ogni persecuzione. Questa è la sua storia vera dal giorno della sua cacciata dall’università fino a quello in cui è ucciso in carcere. Nel racconto rigoroso e appassionato con il quale Scurati le rievoca, accanto a quella di Leone e Natalia Ginzburg, scorrono però anche le vite di Antonio e Peppino, Ida e Angela, i nonni dell’autore, persone comuni nate negli stessi anni e vissute sotto la dittatura e le bombe della Seconda guerra mondiale. Dai sobborghi rurali di Milano convertiti all’industria ai vicoli miserabili del “corpo di Napoli”, di fronte ai fucili spianati, le esistenze umili di operai e contadini, artisti mancati e madri coraggiose entrano in risonanza con le vite degli uomini illustri. Accostando i singoli ai grandi eventi, attraverso documenti, fotografie e lettere, ricordi famigliari e memoria collettiva, Antonio Scurati resuscita il nostro passato. È un racconto avvincente e insieme commovente in cui si stagliano figure esemplari con il loro lascito inestimabile e quelle di persone comuni, fino a scoprirne la profonda comunanza: le nascite e le morti, i libri e i figli, le case abitate o evacuate, la vita privata che per tutti si attiene a una medesima trama elementare, in cui risuonano fatti memorabili e trascurabili e in cui la “grande storia” incontra le storie di noi tutti.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
9788858769775

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 3/5

Mi risulta difficile dare un parere obiettivo su questo libro. Non è il romanzo per cui si spaccia, ma neanche un saggio storico e non è interamente la biografia di Leone Ginzburg. Il lavoro sulle fonti è evidente e se la ricchezza di dettagli storici appesantisce la lettura ha il pregio di fornire un quadro ricco e variegato dell'Italia dagli anni Venti agli anni Cinquanta, da nord a sud. Alla vita di Leone Ginzburg, ricostruita nei dettagli, si intreccia quella dei nonni di Scurati stesso, che da sola avrebbe potuto fornire materiale per un bel romanzo. Ne risulta un'opera nel complesso interessante, con passaggi lirici e riflessioni profonde che da soli ne valgono la lettura, ma che rimane per tutto il tempo distante e staccata, quasi l'autore non volesse toccare con mano i suoi personaggi. Questa impressione trova conferma nei Ringraziamenti, dove Scurati afferma di aver trattato la vita di Ginzburg con distacco e riguardo, adeguandosi alle fonti storiche, per rispetto della figura del pensatore. Ecco, questo tipo di scelta non mi ha convinta: come si può scrivere un buon romanzo senza sentire i propri personaggi, guardandoli da lontano?

Leggi di più Leggi di meno
BEATRICE PALMERO
Recensioni: 5/5

Davvero interessante questo romanzo, originale proprio nella stesura: si intreccia la storia di Ginzburg, come memoria di un intellettuale della Resistenza, alle storie dei nonni di Scurati. L'intento è proprio quello di abbracciare un tempo lontano, quello del regime fascista per addentrarsi e conoscere ciò che non deve accadere più! Non si tratta allora di mitizzare un "eroe delle resistenza" ma di attualizzare quello che i nonni raccontano: cercate sempre di preservare la vostra dignità umana. Non si può voltare lo sguardo dall'altra parte, quando davanti a te si compiono delle ingiustizie.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

Storia incentrata su un personaggio straordinario,Leone Ginzburg, e conferma della ricchezza intellettuale della comunità Ebraica italiana. Trovo un po' forzato l'accostamento della storia di Ginzburg con quello della propria famiglia. L'insieme,comunque, costituisce una bella lettura.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Antonio Scurati

1969, Napoli

Antonio Scurati è nato a Napoli nel 1969, è cresciuto tra Venezia e Ravello per poi trasferirsi a Milano. Docente di letterature comparate e di creative writing all'Università IULM, editorialista del «Corriere della Sera», ha vinto i principali premi letterari italiani. Esordisce nel 2002 con Il rumore sordo della battaglia, poi pubblica nel 2005 Il sopravvissuto (Premio Campiello) e negli anni seguenti Una storia romantica (Premio SuperMondello), Il bambino che sognava la fine del mondo (2009), La seconda mezzanotte (2011), Il padre infedele (2013), Il tempo migliore della nostra vita (Premio Viareggio- Rèpaci e Premio Selezione Campiello). Del 2006 è il saggio La letteratura dell'inesperienza, seguito da altri studi. Scurati è con-direttore...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore