Img Top pdp IT book
Salvato in 10 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La Terra brucia. Per una critica ecologica al capitalismo
18,70 € 22,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+190 punti Effe
-15% 22,00 € 18,70 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,70 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,70 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La Terra brucia. Per una critica ecologica al capitalismo - Giorgio Nebbia - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La Terra brucia. Per una critica ecologica al capitalismo Giorgio Nebbia
€ 22,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Questo libro è in primo luogo un doveroso tributo (ma anche un doveroso ringraziamento) a un grande dissidente come Giorgio Nebbia. Dissidente perché la sua critica ecologica al capitalismo smascherava impietosamente le contraddizioni del sistema. Essa torna oggi di grandissima attualità, noi convivendo con gli effetti sempre più pesanti prodotti da un riscaldamento climatico figlio di questo modello capitalistico e (paleo)tecnico; ma di grande attualità anche con la pandemia da coronavirus, per non dimenticare che, ben più grave della pandemia, è proprio il cambiamento climatico. Ma questo libro è anche - vorrebbe essere anche - un vademecum per i giovani che si impegnano da mesi per la difesa della Terra. Ricordando loro che l'ecologia non nasce oggi, che l'ambientalismo è una filosofia politica antica e che già più mezzo secolo fa si lanciavano allarmi sul futuro della Terra. Un libro, questo, che vuole dunque ricordarci come critica ecologica e critica politica e culturale - cioè dissidenza - debbano procedere insieme. Era (è) la grande lezione di Giorgio Nebbia.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
18 giugno 2020
176 p., Brossura
9788816415683

Conosci l'autore

Giorgio Nebbia

1926, Bologna

Giorgio Nebbia è stato un chimico, ricordato per essere il fondatore dell'ecologia economico-sociale, professore emerito di Merceologia, tra i padri dell'ambientalismo. Si è occupato dello studio dei processi di produzione delle merci, del trattamento dei rifiuti, dei rapporti tra economia ed ecologia. Nel sottolineare l'esigenza di difendere i beni della natura, in Lettera dal 2010. La società postcapitalstica comunitaria (in Alle Frontiere del Capitale, Jaca Book e Fondazione Luigi Micheletti) ricordava che l'umanità in passato ha più volte rischiato di essere spazzata via sia dai conflitti che da eventi metereologici estremi. Auspicava un mondo in cui «le unità comunitarie sono state costruite sulla base dell' affinità tra i popoli...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore