Offerta imperdibile
Salvato in 5 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Via XX Settembre
17,10 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+170 punti Effe
-5% 18,00 € 17,10 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Via XX Settembre - Simonetta Agnello Hornby - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Via XX Settembre Simonetta Agnello Hornby
€ 18,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Fatto di memoria, dentro la memoria questo romanzo disegna il processo di un’educazione sentimentale e di un’appassionata storia di famiglia.

Via XX Settembre si trova poco lontano dal teatro Politeama, nel cuore di Palermo: è qui che nel 1958, lasciata Agrigento, viene a vivere la famiglia Agnello. Simonetta ha tredici anni, sta per entrare al ginnasio - il trasferimento è stato deciso per offrire a lei e alla sorella Chiara una vita più stimolante. A Palermo si instaura un nuovo equilibrio familiare - il padre è spesso assente per seguire la campagna, ritmi e abitudini sono dettati con ferrea dolcezza dalla madre. A ribadire la continuità col passato, il piccolo mondo fatto di zii, cugini, persone di casa, amici, parenti. Sullo sfondo, ma in realtà protagonista, una città in cui alle ferite della guerra si stanno aggiungendo quelle, persino più devastanti, della speculazione edilizia. Fastosa e miserabile, Palermo seduce Simonetta: la stordisce di bellezza e di profumi, la ingolosisce con le fisionomie impassibili dei pupi di zucchero e l'oro croccante delle panelle. Nondimeno si insinua la percezione di un degrado sempre più evidente. La città le si rivela mentre lei si rivela a se stessa, attraverso un mondo muliebre vivissimo, attraverso l'amore per i libri, attraverso i primi barlumi di una coscienza civica e politica. Imboccata via XX Settembre, la formazione si consuma dentro un taglio prospettico che va oltre Palermo e la Sicilia: l'incombere del distacco che porta Simonetta in Inghilterra lascia intravedere una nuova maturità, una nuova esistenza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
30 ottobre 2013
225 p., Brossura
9788807030628

Valutazioni e recensioni

3,33/5
Recensioni: 3/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Recensioni: 4/5

In questo libro l'autrice racconta l'adolescenza vissuta appunto in via XX Settembre nel cuore di Palermo. Con il suo sguardo di ragazzina ci fa conoscere le bellezze ma anche le brutture della Palermo degli anni '60, una città a cavallo tra un fastoso passato e un incerto presente, in cui capolavori vengono demoliti per far posto a palazzi osceni che ne deturpano la bellezza. A far da sfondo ai racconti c'è la famiglia da sempre molto unita che accompagna l'autrice nel delicato momento di crescita.

Leggi di più Leggi di meno
CHIARA SCAREL
Recensioni: 5/5

Uno dei libri più belli che io abbia mai letto! Autrice che mi aveva già colpita per il suo stile di scrittura con “La mia Londra”, si è riconfermata una delle mie scrittrici preferite! In questo libro si racconta, scrivendo pagina dopo pagina della sua infanzia in Sicilia. La storia non è avvincente, non ha colpi di scena, è una semplice biografia del suo passato, ma nonostante questo mi ha tenuta incollata fino alla fine. Attraverso le pagine l’autrice è riuscita a farmi vivere un senso di famiglia, calore e amore che solo lei è riuscita a farmi sentire attraverso un libro.

Leggi di più Leggi di meno
Valeria laspina
Recensioni: 1/5

Avevo apprezzato La Mennullara e in misura minore La Zia Marchese ma questo libro dell'avvocato Agnello é semplicemente bruttissimo. Una non-storia fatta di ricordi personali di scarsissimo interesse per il resto del mondo; anche per me, che sono palermitano, e come tale potevo quantomeno riconoscere strade, modi di fare e di dire, cibi etc...Un vuoto totale riempito da una serie sterminata di personaggi che riescono a generare nella testa del lettore una sola e unica domanda: ma chissenefrega????

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,33/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Simonetta Agnello Hornby

1945, Palermo

Vive dal 1972 a Londra, dove svolge la professione di avvocato ed è stata presidente per otto anni del Tribunale di Special Educational Needs and Disability. Il suo primo romanzo, La mennulara (la “raccoglitrice di mandorle”) - pubblicato da Feltrinelli nel 2002 e ripubblicato sempre da Feltrinelli nel 2019 -  è stato un vero e proprio caso letterario, è stato a lungo ai vertici delle classifiche ed è stato tradotto in molte lingue, ricevendo nel 2003 il Premio Letterario Forte Village. Nello stesso anno, ha vinto il Premio Stresa di Narrativa e il Premio Alassio 100 libri - Un autore per l'Europa, ed è stato finalista del Premio del Giovedì "Marisa Rusconi". Tra i suoi titoli più celebri ricordiamo: con Feltrinelli...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore