Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Arsène Lupin, ladro gentiluomo - Maurice Leblanc - copertina
Arsène Lupin, ladro gentiluomo - Maurice Leblanc - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 46 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Arsène Lupin, ladro gentiluomo
9,50 €
-5% 10,00 €
9,50 € 10,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
10,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL PAPIRO
10,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
10,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL PAPIRO
10,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Arsène Lupin, ladro gentiluomo - Maurice Leblanc - copertina
Chiudi

Descrizione


Istrionico, audace, impertinente. È Arsène Lupin, bestia nera delle forze dell'ordine, seduttore infallibile di ogni donna incontrata sul proprio cammino, eroe d'elezione di chiunque apprezzi un sense of humour sottile e raffinato.

«Leblanc fa di Lupin l'incarnazione dell'eroe francese, rappresentante di una energia, di uno slancio vitale, di un gusto per l'azione non disgiunto da un rispetto per la tradizione»Umberto Eco

Facendosi beffe delle regole costituite, Arsène Lupin deruba e mette in ridicolo i ricchi borghesi, ma non per astratto afflato anarchico o desiderio ridistributivo alla Robin Hood. No, a muoverlo sono sete di potere, gusto dell'azione e bisogno di dispiegare tutta la propria energia fisica e intellettuale. In questo senso Arsène Lupin è un vero e proprio uomo del proprio tempo, la Belle Époque francese, che filtra tra le pagine delle sue avventure incarnandosi non solo nell'(auto)ironia del protagonista, ma anche nel suo approccio al mondo, ampiamente debitore dei pensatori francesi dell'epoca – in primis Bergson, con il suo "élan vital" declinato in chiave superomistica. E fu proprio questo suo essere profondamente in sintonia con il sentire di un'epoca a farlo apprezzare anche dai lettori colti legati ai circoli delle avanguardie, oltre che a consacrarlo come eroe indimenticabile della narrativa popolare e di intrattenimento.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
Tascabile
27 maggio 2021
256 p., Brossura
9788807903946

Valutazioni e recensioni

Francesca m
Recensioni: 5/5
sensazionale

Sensazionale! Era da tempo che non leggevo un libro con così tanta curiosità. Lo consiglio. Scritto molto bene, semplice, scorrevole... Semplicemente travolgente.

Leggi di più Leggi di meno
ilmarku
Recensioni: 4/5
Storie senza tempo

E' un'ottima introduzione a questo famosissimo personaggio e anche alla scrittura di Leblanc. Buona anche la traduzione che ho trovato molto fluida. Suscita grande curiosita' pagina dopo pagina; ovviamente essendo una raccolta, certe storie risultano piu' coinvolgenti di altre, ma con con una media di 20-30 pagine per storia non l'ho ritenuto un problema. Nel complesso il ritmo e' costante e il libro scorrevole. Avrei preferito essere guidato nella scelta degli altri libri di Leblanc. Chi, come me, vorrebbe conoscere meglio e approfondire questo personaggio, deve fare le proprie ricerche.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Maurice Leblanc

1864, Rouen

Maurice Leblanc è stato uno scrittore francese, nato in Normandia, secondogenito di un italiano naturalizzato francese. Trasferitosi a Parigi, frequentò l’intellighenzia del tempo, ma gli autori cui egli teneva di più furono Flaubert, di Rouen come lui, e Maupassant, che ritenne suo maestro e dal quale fu sostenuto. Giornalista e autore di racconti ameni, nel 1905, spinto dall’amico editore Pierre Lafitte, pubblicò senza alcuna convinzione il racconto L’arresto di Arsène Lupin. Il successo immediato lo portò a continuare le avventure dello straordinario ladro gentiluomo, divenuto celeberrimo, con una incessante, felicissima produzione che durò fino al 1941, anno della sua morte. La sua casa nella località di Étretat...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore