Img Top pdp IT book
Salvato in 6 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Biotecnologie e modificazioni genetiche. Scienza, etica, diritto
17,10 € 18,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+170 punti Effe
-5% 18,00 € 17,10 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Biotecnologie e modificazioni genetiche. Scienza, etica, diritto - Maurizio Balistreri,Giovanni Capranico,Matteo Galletti - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Biotecnologie e modificazioni genetiche. Scienza, etica, diritto Maurizio Balistreri,Giovanni Capranico,Matteo Galletti
€ 18,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Secondo una prospettiva al tempo stesso etico-filosofica e socio-giuridica, e senza tralasciare la spiegazione scientifica, il volume affronta le potenzialità e le criticità bioetiche che contraddistinguono l'accesso alle biotecnologie e la loro applicazione. Gli scenari della biomedicina cambiano così velocemente che le conclusioni bioetiche vanno ripensate a partire dai nuovi dilemmi morali. La questione che si pone non è più se sia moralmente accettabile interferire con i processi naturali, ma se abbiamo il diritto di impiegare le nuove tecnologie che permettono di correggere il genoma per ridisegnare le caratteristiche delle generazioni future, degli animali non umani e dell'ambiente.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
6 aprile 2020
Libro universitario
196 p., Brossura
9788815286109
Chiudi

Indice

Premessa
I. Genoma, evoluzione e scienzadi Giovanni Capranico
1. Dalla generazione spontanea all’era post-genomica
1.1. Le tre teorie fondamentali della biologia
1.2. Dalla genetica formale alla biologia molecolare
1.3. Il Progetto Genoma Umano e l’era post-genomica
2. La teoria dell’evoluzione per selezione naturale:varianza, popolazioni e norma
2.1. Il meccanismo evolutivo
2.2. Il Progetto Mille Genomi Umani
2.3. La diversità biologica: assenza di una norma naturale
3. Il diritto alla scienza
3.1. Il valore della conoscenza scientifica
3.2. Il progresso scientifico non è irreversibile
3.3. La scienza è un diritto dell’essere umano
Parte prima. Fondamenti di bioetica e biodiritto
II. Che cos’è la bioetica?di Matteo Galletti
1. Una definizione
2. Bioetica in senso stretto e bioetica in senso ampio
3. L’etica della bioetica: metodi e teorie
4. Instabili stabilità
III. La responsabilità morale del ricercatoredi Maurizio Balistreri
1. La responsabilità morale dei ricercatori
2. L’obiezione di coscienza è morale?
3. I codici deontologici, le regole e la scrupolosità moraledel ricercatore
4. È sbagliato praticare ricerche pericolose per i partecipanti?
5. È sbagliato fare ricerche che potrebbero essere impiegateper distruggere l’umanità? Il ricercatore davantiai dilemmi «dual-use»
IV. Bioetica e dirittodi Silvia Zullo
1. Principi, norme e categorie giuridiche
2. Fonti del biodiritto
2.1. Consenso informato: teoria, principi e prassi
2.2. Consensi informati, riservatezza e «privacy»
Parte seconda. Bioetica e biomedicina
V. Diagnosticare, prevenire, curare, potenziaredi Matteo Galletti
1. Etica e interventi sul genoma: cura e potenziamento
2. Problemi bioetici dei test genetici
3. Problemi bioetici delle biobanche
VI. Tecnologie riproduttive, clonazione e cellule staminalidi Maurizio Balistreri
1. Le tecnologie riproduttive
2. Questioni etiche
2.1. La questione del benessere delle donne
2.2. La questione del benessere del nascituro
2.3. L’embrione è persona?
2.4. Questioni morali che riguardano la donazione di gameti
2.5. La clonazione umana è moralmente inaccettabile?
3. Cellule staminali
VII. Genetica, genomica e dirittodi Silvia Zullo
1. Questioni biogiuridiche sull’utilizzodelle cellule staminali embrionali
2. Implicazioni socio-giuridiche dei test genetici
3. Consenso informato, «privacy» e informazioni genetiche
4. Alcuni cenni sulla regolamentazione degli interventisul genoma
Parte terza. Bioetica e animali
VIII. Oltre la specie umana. L’etica e gli animali non umanidi Matteo Galletti
1. La «questione animale»
2. La sofferenza
3. I soggetti di una vita
4. Virtù e cura per gli animali non umani
5. Antropomorfismo critico
IX. Clonazione animale, potenziamento e chimeredi Maurizio Balistreri
1. Clonazione animale
1.1. Argomenti di principio contro la clonazione animale
1.2. La sofferenza degli animali clonatiè moralmente accettabile?
1.3. È morale clonare il proprio animale da compagnia?
1.4. È morale riportare in vita una specie estinta?
2. Il depotenziamento degli animali(«Animal disenhancement»)
3. Il potenziamento degli animali («Animal enhancement»)
4. È immorale produrre chimere in parte umanee in parte animali?
X. Diritto e diritti degli animalidi Silvia Zullo
1. Gli animali soggetti di diritto
2. La questione dei diritti degli animali
3. La normativa sulla sperimentazione animale
Parte quarta. Bioetica e ambiente
XI. Oltre la specie umana: l’etica ambientaledi Matteo Galletti
1. Chi ha rilevanza morale?
2. Profondità e superfici
3. La vita è al centro di tutto
4. L’esperienza è al centro di tutto
5. Biotecnologie ed etica ambientale
6. Gli appelli alla «natura»
XII. Crisi ambientale, «genome editing» e la nostra responsabilitàper le generazioni futuredi Maurizio Balistreri
1. La nostra responsabilità nei confrontidelle generazioni future
2. Il «genome editing» degli esseri umani può essereuna soluzione moralmente accettabile per affrontarela crisi ambientale?
3. Il potenziamento morale
XIII. La prospettiva biogiuridica su ambiente e organismigeneticamente modificatidi Silvia Zullo
1. La tutela dell’ambiente tra principi e regole
2. La regolamentazione degli organismi geneticamentemodificati tra precauzione e responsabilità
3. Il bilanciamento tra diritto alla salute,libertà di ricerca e sicurezza
Riferimenti bibliografici

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore