Offerta imperdibile
Salvato in 25 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il buio oltre la siepe
16,15 € 17,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+160 punti Effe
-5% 17,00 € 16,15 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il buio oltre la siepe - Harper Lee - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il buio oltre la siepe Harper Lee
€ 17,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


In una sonnolenta cittadina del profondo Sud degli Stati Uniti l'avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un afroamericano accusato di aver stuprato una ragazza bianca. Riuscirà a dimostrarne l'innocenza, ma l'uomo sarà ugualmente condannato a morte. Questo, in poche righe, l'episodio centrale di un romanzo che da quando è stato pubblicato, oltre cinquant'anni fa, non ha più smesso di appassionare non soltanto i lettori degli Stati Uniti, ma quelli di tutti i paesi del mondo dove è stato tradotto. Non si esagera dicendo che non c'è americano che non l'abbia letto da bambino o da adolescente e che non l'abbia consigliato a figli e nipoti. Eppure non è un libro per ragazzi, ma un affresco colorito e divertente della vita nel Sud ai tempi delle grandi piantagioni di cotone, dei braccianti neri che le coltivavano, delle cuoche di colore che allevavano i figli dei discendenti delle grandi famiglie dell'Ottocento, della white trash, i "bianchi poveri" abbrutiti e alcolizzati; e anche, purtroppo, delle sentenze sommarie di giurie razziste e degli ultimi linciaggi americani della storia. Quale il segreto della forza di questo libro? La sua voce narrante, che è quella della piccola Scout, la figlia di Atticus, una Huckleberry Finn in salopette (dire "in gonnella" sarebbe inesatto, perché Scout è una maschiaccia impertinente e odia vestirsi da donna) che, ora sola ora in compagnia del fratello maggiore e del loro amico più caro (ispirato all'autrice dal suo amico d'infanzia Truman Capote), ci racconta la storia di Maycomb, Alabama, della propria famiglia, delle pettegole signore della buona società che vorrebbero farla diventare una di loro, di bianchi e neri per lei tutti uguali, e della vana battaglia paterna per salvare la vita di un innocente.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
23 novembre 2017
3520 p., Rilegato
9788807032196

Valutazioni e recensioni

4,88/5
Recensioni: 5/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
gaia3
Recensioni: 5/5
ottimo

Ottima lettura, sono rimasto ancora di più colpito una volta letta la biografia dell'autrice. Non mi aspettavo fosse così personale questo romanzo. Scritto molto bene tratta tematiche importanti viste da un occhio di bambina. Oggi potrebbero apparirci scontate, ma all'epoca erano rivoluzionarie. É un ottima testimonianza. Lo consiglio a chiunque, grandi e adolescenti.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Ci sono libri che, pur essendo capolavori riconosciuti della letteratura mondiale, con il passare degli anni perdono potenza pur rimanendo interessanti e istruttivi (magari diventando un specchio dei tempi in cui furono scritti). Altri, invece, riescono a rimanere attuali pur essendo temporelmente collocati in anni distanti. "Il buoi oltre la siepe" è uno di questi. Io l'ho letto a 42 anni e l'ho trovato attuale sia per i temi trattati cha, soprattutto, per come è stato scritto (anche se dovrei dire tradotto). La vicenda di Scout (alter ego della stessa autrice) non può che conquistare il lettore e vedere/vivere le vicende (anche scabrose e violente) attraverso i suoi occhi è un esperienza che consiglio di fare. Avrete uno spaccato dell'america dei primi anni del secolo scorso che troverete, purtroppo, molto attuale. Ed è proprio la sua attualità che più sorprende: l'autrice non scade (quasi) mai nel retorico e la lezione di vita che ci offre ci arriva in modo graduale. Soprattutto ci racconta di personi umili che, nonostante tutto, riescono ad elevarsi dalla folla senza però guardarla dall'alto. Bel libro, che non ha perso un briciolo della potenza che aveva quando fu scritto.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Ci sono libri che, pur essendo capolavori riconosciuti della letteratura mondiale, con il passare degli anni perdono potenza pur rimanendo interessanti e istruttivi (magari diventando un specchio dei tempi in cui furono scritti). Altri, invece, riescono a rimanere attuali pur essendo temporelmente collocati in anni distanti. "Il buoi oltre la siepe" è uno di questi. Io l'ho letto a 42 anni e l'ho trovato attuale sia per i temi trattati cha, soprattutto, per come è stato scritto (anche se dovrei dire tradotto). La vicenda di Scout (alter ego della stessa autrice) non può che conquistare il lettore e vedere/vivere le vicende (anche scabrose e violente) attraverso i suoi occhi è un esperienza che consiglio di fare. Avrete uno spaccato dell'america dei primi anni del secolo scorso che troverete, purtroppo, molto attuale. Ed è proprio la sua attualità che più sorprende: l'autrice non scade (quasi) mai nel retorico e la lezione di vita che ci offre ci arriva in modo graduale. Soprattutto ci racconta di personi umili che, nonostante tutto, riescono ad elevarsi dalla folla senza però guardarla dall'alto. Bel libro, che non ha perso un briciolo della potenza che aveva quando fu scritto.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,88/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Harper Lee

1926, Monroeville (Alabama)

Studiò legge e poi si impiegò a New York presso una compagnia aerea. Amica di Truman Capote da quando aveva tre anni, fu consigliata da lui a mettere per iscritto i racconti che lei andava facendo della propria infanzia.Lasciò il lavoro per scrivere il suo primo libro, Il buio oltre la siepe (1960), che le valse il premio Pulitzer. Dal romanzo fu tratto, nel 1962, l'omonimo film, diretto da Robert Mulligan e interpretato tra gli altri da Gregory Peck.Nel 2006 nel film Infamous - Una pessima reputazione il suo personaggio è intrepretato da Sandra Bullock.Nel 2007 le è stata attribuita la Medaglia presidenziale della libertà, per il suo romanzo Il buio oltre la siepe (in Italia edito da Feltrinelli) che secondo la motivazione del premio: "ha influenzato...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore