Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 238 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Congo
14,25 € 15,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+140 punti Effe
-5% 15,00 € 14,25 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Congo - David Van Reybrouck - copertina
Chiudi

Descrizione


Si parte dal gigantesco estuario del fiume Congo, come i colonizzatori, i missionari, i bianchi hanno sempre fatto. Un getto possente di detriti, terra, alberi che trasforma l'oceano in un brodo torbido per centinaia di chilometri: "Le immagini del satellite lo mostrano chiaramente: una macchia brunastra che, durante il picco della stagione dei monsoni, si estende verso ovest per ottocento chilometri. Quando ho visto per la prima volta delle fotografie aeree mi è venuta in mente una persona che si era tagliata i polsi e li teneva sotto l'acqua, ma per sempre. Così, quindi, comincia un paese: diluito in una grande quantità di acqua di oceano". E poi, attraverso centinaia di interviste con congolesi di tutte le età e le etnie, attraverso lo studio della storia, dell'archeologia, della geografia e della climatologia, attraverso una scrittura tersa e coinvolgente, si va alla scoperta di un paese, di un popolo, di un continente. Dai primi insediamenti preistorici agli orrori della dominazione coloniale belga, dall'indipendenza alle guerre civili, attraverso giungle e città, montagne di ghiacciai perenni e pianure rigogliose, miniere di ogni minerale prezioso e una natura ricchissima e incontaminata, un libro che davvero restituisce un mondo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
Tascabile
17 novembre 2016
669 p., Brossura
9788807888731

Valutazioni e recensioni

4,55/5
Recensioni: 5/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Questo libro mette il lettore di fronte ad una triste, ma vera realtà. Si scoprono, oltre ai fatti già noti, la fragilità delle persone che sono obbligate ogni giorno a trovare la forze (E non solo) per sopravvivere a ciò che si trovano intorno. Quando oltre alla povertà di un Paese vengono sfruttate tutte le poche risorse rimaste il risultato non può che essere catastrofico. Dalle parole dello scrittore si riesce a leggere, in modo velato, la sofferenza della gente.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 3/5

Il libro è scorrevole e gradevole da leggere, ma è scritto come un romanzo di fantasia. Più di una volta l'autore inizia, con voli pindarici, a descrivere un passato troppo spesso idealizzato e infarcito di giudizi morali. Per esempio l'impatto della colonizzazione sulla società tribale tradizionale viene visto tout court negativamente. L'industrializzazione non offre opportunità di indipendenza economica del singolo rispetto al clan, oppure opportunità di crescita individuale. No, è sempre tutto negativo. La colonizzazione stessa non ha note positive per l'autore, che ad ogni piè sospinto deve mettere la sua nota morale. Le testimonianze sono una nota gradevole, ma si vede che l'autore prova a metterci del suo. I libri di Martin Meredith ("The Fortunes of Africa: A 5000-Year History of Wealth, Greed, and Endeavour" e "State of Africa" e "Diamonds, Gold, and War") sono sicuramente migliori e più documentati. Reybrouck e la descrizione storica sono agli antipodi.

Leggi di più Leggi di meno
Francesco Baronti
Recensioni: 4/5

Passaggio fondamentale che il lettore interessato all'africa deve fare: avvicinarsi a questo libro. Perchè il Congo e la sua storia degli ultimi 300 anni è la storia dell'africa. Un paese monumentale, una natura assordante e fornicatrice,fa da scenario ad una storia molto ben documentata e sapientemente raccontata (con minime iniezioni della vita privata dell'autore). Colpisce molto l'incapacità di un paese ricchissimo ("uno scandalo geologico) impossibilitato a saper gestire cotanta ricchezza, ed la convenienza che il mondo industrializzato ha saputo trarre dal kaos. Un libro che dovrebbero leggere in tanti per riallineare le proprie percezioni, soprattutto per quanto riguarda temi come l'ecologia o lo sfruttamento delle risorse naturali (chi passa le giornate a professare il veganesimo antispecista dovrebbe sapere da dove viene il coltan usato per costruire il pc da cui scrive, ed a quale prezzo).

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,55/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

David Van Reybrouck

1971, Bruges

È uno dei più importanti intellettuali in Belgio, è ricercatore, giornalista, poeta. Ha scritto numerosi libri, ma è con Congo (Feltrinelli, 2014) che ha ottenuto rinomanza internazionale. È presidente del Pen Club belga. Nel 2011 ha lanciato in Belgio il progetto G1000, una piattaforma di innovazione democratica per aumentare la partecipazione dei cittadini al processo politico. A questi temi ha dedicato il saggio Contro le elezioni. Perché votare non è più democratico (Feltrinelli 2015).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore