;
La gabbia d'oro. Tre fratelli nell'incubo della rivoluzione iraniana - Shirin Ebadi - copertina
Salvato in 27 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La gabbia d'oro. Tre fratelli nell'incubo della rivoluzione iraniana
10,45 € 11,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
La gabbia d'oro. Tre fratelli nell'incubo della rivoluzione iraniana 100 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La gabbia d'oro. Tre fratelli nell'incubo della rivoluzione iraniana - Shirin Ebadi - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La gabbia d'oro. Tre fratelli nell'incubo della rivoluzione iraniana Shirin Ebadi
€ 11,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Le pigre estati all'ombra dei ciliegi e le sere d'inverno sotto il korsi; il sapore degli halva sfrigolanti di burro e le discussioni sulla moda europea: sono le consuetudini che scandiscono un'amicizia preziosa, quella tra le famiglie di Shirin e Parì. Ma la Rivoluzione islamica è destinata a cambiare tutto, disperdendo i tre fratelli di Parì lungo strade diverse e rendendoli nemici. Abbas, generale dell'esercito dello Shah, quando il regime si avvia alla dissoluzione è costretto a fuggire, assieme alla moglie malata, in America, dove lo attende lo choc di una cultura aliena. Javad, attivista del partito comunista Tudeh, si vota a un'esistenza di clandestinità e pericoli che lo condurrà più volte in carcere. Alì si unisce con entusiasmo alla Rivoluzione e finisce al fronte a combattere le truppe di Saddam Hussein. Mentre Parì cerca di tenere assieme i fili spezzati della sua famiglia, il Paese intero attorno a loro sprofonda in un baratro di violenza, corruzione e oppressione da cui sembra impossibile uscire. E che mette a repentaglio anche la sua vita e quella di Shirin. La storia vera della "Gabbia d'oro" è quella di molte famiglie iraniane, vittime nel giro di pochi decenni di sconvolgimenti storici e politici che hanno significato la guerra dei padri contro i figli, dei fratelli contro i fratelli, e che hanno provocato l'emigrazione di milioni di cittadini. In controluce scorre la storia, dagli ultimi giorni della monarchia all'ascesa di Ahmadinejad.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
Tascabile
21 ottobre 2009
253 p., Brossura
9788817037303

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
ROBERTA COCCO
Recensioni: 4/5

Il libro è molto bello, riesce a mettere in luce un aspetto terribile della guerra, ossia come questa divida famiglie. Il racconto di tre fratelli che arrivano a odiarsi in nome di un'ideale politico, molto doloroso il racconto delle vicende ma che fa riflettere tanto.

Leggi di più Leggi di meno
ALESSANDRA PINI
Recensioni: 5/5

una storia ricca di amore, dolore, speranza e soprattutto...vera!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Shirin Ebadi

1947

Shirin Ebadi (1947), avvocato e pacifista iraniana, nel 2003 è stata la prima donna musulmana a ricevere il Premio Nobel per la pace. Si è sempre impegnata per lo sviluppo di un sistema democratico e la crescita di una politica rifomista in Iran; il governo iraniano l’ha accusata di aver evaso il fisco per l’equivalente di centinaia di migliaia di dollari, pertanto la Ebadi si è autoimposta l’esilio a Londra, promettendo però di tornare, un giorno, nel proprio paese. Nella collana digitale Zoom di Feltrinelli ha pubblicato Il mio esilio, con Farian Sabahi (2014).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore