Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni Lo Hobbit. Un viaggio inaspettato (2 Blu-ray)

Lo Hobbit. Un viaggio inaspettato (2 Blu-ray) Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, James Nesbitt, Ken Stott, Elijah Wood Warner Home Video
€ 9,99
  • User Icon
    04/12/2017 13:10:04

    Primo film della trilogia de Lo Hobbit, l'inizio di tutto. Onestamente non vedevo il perché di una trilogia, non è il Signore degli Anelli, ma ok, a chi non farebbe piacere tornare e rimanere nella Terra di Mezzo il più possibile? Ebbene, questo primo film ha lenito un po' la nostalgia di queste avventure, gli interpreti li ho trovati piuttosto azzeccati, anche se questi nani mi sono parsi più burloni che brontoloni.. Imperdibile per chi ama le avventure di hobbit elfi e nani!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/12/2017 08:24:16

    Questo primo capitolo della trilogia Lo Hobbit presenta una evidente analogia per ritmo e presentazione dei personaggi con il primo capitolo del Signore degli Anelli: abbiamo infatti una lunga fase iniziale di presentazione della compagnia e dei vari componenti, prima che inizino il viaggio vero e proprio. Il ritmo iniziale è quindi lento ma sale poi mano a mano che iniziano a presentarsi i primi pericoli, tra troll e aracnidi. Visione nel complesso consigliata, per chi è amante di Tolkien, mantenendo però aspettative inferiori rispetto alla saga del Signore degli Anelli.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/11/2017 19:14:59

    Se si cerca una ripetizione del Signore Degli Anelli, dal punto di vista artistico, ci si sbaglia. Questa è la degna trasposizione del romanzo di Tolkien che, a leggerlo, non sembra assolutamente adatto per il grande schermo. Qui la storia viene estesa, ampliata rimanendo coerente al mondo della Terra di Mezzo che diventerà protagonista nella trilogia che precede. Questa edizione, con gli altri due capitoli (La desolazione di Smaug e La battaglia delle cinque armate), è indispensabile a qualsiasi appassionato del genere e rimane un riferimento per la cura con cui è realizzata. Le parti aggiunte servono a descrivere meglio gli eventi e io non ne farei a meno. Se, d'altro canto, non siete amanti del genere, non sapete cosa sia la Terra di Mezzo e cercate solamente un bellissimo film allora dovete rivolgervi altrove perché questa opera potrebbe risultare troppo lunga e noiosa

    Leggi di più Riduci