;
Icons of Liscio. Il folklore della grafica, la grafica del folklore - copertina
Salvato in 3 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Icons of Liscio. Il folklore della grafica, la grafica del folklore
6,65 € 7,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Icons of Liscio. Il folklore della grafica, la grafica del folklore 70 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Icons of Liscio. Il folklore della grafica, la grafica del folklore - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Icons of Liscio. Il folklore della grafica, la grafica del folklore
€ 7,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

A differenza di altri prestiti più criptici, il termine Liscio si sposa molto bene con una musica senza asperità, piana al punto da risultare scivolosa: liscio come un bicchier d'acqua, si ha la pelle liscia come il velluto, ma si va lisci con una donna che ti rifiuta. Si fa la liscia sulla neve e, appunto, si balla il liscio in balera. Eppure si avverte qualcosa di "ruvido" nel Liscio, temi musicali ricorrenti fino all'irritazione, melodie facili, enfatiche, passaggi fatalmente privi di finezza. E qui la metafora mostra crepe, perché in scultura o in pittura, la parola liscio si lega al termine raffinato... Si capirà dunque come l'occhio critico dell'artista-fotografo abbia voluto - e saputo - cogliere le mille contraddizioni metaforiche di un "genere musicale" come il liscio in questa sua straordinaria passerella di icone - anzi di "aicons, alla mericana" - che saltellando fra grafica del folklore e folklore della grafica, senza altra collocazione che il puro divertimento, evocano, a dispetto di ogni senso del ridicolo, il ricordo tenero e nostalgico di chi in quelle balere ha ballato e gioito. Prefazione di Massimo Pulini e postfazione di Mario Turci.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
1 gennaio 2019
80 p., Brossura
9788869274206
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore