Img Top pdp IT book
Salvato in 10 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Iota unum. Studio delle variazioni della Chiesa cattolica nel secolo XX. Nuova ediz.
37,40 € 44,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+370 punti Effe
-15% 44,00 € 37,40 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
37,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
37,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
37,40 €
Chiudi
Iota unum. Studio delle variazioni della Chiesa cattolica nel secolo XX. Nuova ediz. - Romano Amerio - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Iota unum. Studio delle variazioni della Chiesa cattolica nel secolo XX. Nuova ediz. Romano Amerio
€ 44,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Pubblicato nel 1985, frutto di una ricerca protrattasi per circa mezzo secolo, Iota unum è l'opera più complessa e profonda del grande studioso cattolico Romano Amerio, una riflessione serrata e sistematica sul Magistero della Chiesa novecentesca (in particolare conciliare) e, insieme, un'aggiornata summa metafisica cattolica (e il senso ultimo di questa summa, il suo apax, si trova tutto in Stat Veritas). Contro molte scuole di pensiero formatesi nel dopoguerra, soprattutto dopo quel Concilio Vaticano II esaltato come «rottura e nuovo inizio», come una «nuova Pentecoste» della Chiesa (non solo l'«officina bolognese» di Dossetti, ma tutto il Nord Europa), Romano Amerio ripropone con forza il primato della Verità sull'Amore - come insegnato a partire dagli Evangeli, da san Giovanni Apostolo e san Paolo, e poi da sant'Agostino - per cui in Dio all'essere seguono prima l'intelligere e poi l'amare, e non viceversa. Per Amerio mutare quest'ordine significa indurre l'uomo ad agire non più mosso dal pensiero, ma dal sentimento, in una condizione di libertà illusoria.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2017
6 luglio 2017
752 p., Brossura
9788867087198

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Questo testo può,a ragione, essere considerato la summa della critica tradizionalista al concilio vaticano II.In esso l'autore mostra come il concilio sia il culmine di un processo che, cominciato molto prima nella chiesa, già ne stava erodendo la tradizione teologica(particolare attenzione viene,infatti, dedicata al moderniusmo ottocentesco).Il tratto che rende l'opera pregevole è che non si tratta semplicemente di un'opera di un reazionario nostalgico e riluttante al cambiamento nel pensiero e nella vita ecclesiale.Al contrario l'autore dichiara come lo sforzo di un pensatore che si dice cattolico debba essere rivolto a distinguere quali mutamenti provengano da un impulso divino e quali invece siano contro l'essenza stessa della chiesa.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore