Auschwitz. L'eccesso del male

Auschwitz. L'eccesso del male

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

In questo volume, che raccoglie gli Atti del Convegno tenutosi presso il Dipartimento di Filosofia "A. Aliotta" dell'Università di Napoli Federico II tra il maggio 2001 e il febbraio 2002, su: "Auschwitz. L'eccesso del male", si è tentato di fornire delle risposte, evidentemente non definitive, alle seguenti domande: è possibile definire il male di Auschwitz? C'è un attributo che possa effettivamente annunciare anche solo il dominio semantico di quell'orrore, proprio là dove le armi concettuali tradizionali della metafisica, della teologia, dell'etica, della filosofia, della storiografia, della psicologia e della sociologia hanno fallito? Su questi interrogativi, consapevoli di procedere lungo le strade mai veramente tematizzabili di "un eccesso", i diversi autori hanno riprovato a riflettere, fuori dai modi canonici e attraverso diversificati approcci intellettuali.

Dopo aver letto il libro Auschwitz. L'eccesso del male di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

storia della filosofia occidentale




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize