Le Bonhomme. Quaderni democratici

Le Bonhomme. Quaderni democratici

 
Prenota e ritira

Descrizione

Il numero unico di rivista "Le bonhomme" nasce, nel nome di una tradizione di numeri unici molto diffusa all'inizio e a metà del secolo scorso, come tentativo di recuperare, dai cassetti di ibernazione criogenetica della storia, le energie delle avanguardie artistiche del secolo XX, riorientandole verso tematiche, di interesse attuale, connesse all'involuzione post-moderna della società e della cultura occidentali; non avendo intenzione alcuna di cedere ai luoghi comuni storiografici della morte della storia o dell'etica, davanti ai cancelli di Auschwitz e dentro Auschwitz, davanti ai crolli della macro-economia mondiale e dentro i domini delle borse valori, il tema centrale del numero unico Le bonhomme è la morale, affrontata dalle molteplici visuali dell'arte, della letteratura, della poesia, della filosofia e della storia.

Dopo aver letto il libro Le Bonhomme. Quaderni democratici di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereFilosofia
  • Editore:Limina Mentis
  • Data uscita:07/08/2012
  • Pagine:97
  • Formato:brossura, Illustrato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788895881690




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 
Dogalize