La congiura dei potenti

La congiura dei potenti

di Carlo Adolfo Martigli

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

14,15

€ 14,90 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Dopo il successo di 999, L'ULTIMO CUSTODE, Carlo A. Martigli torna a raccontare il lato oscuro della Storia. Carlo A. Martigli è un autore da 150.000 copie vendute. La sua peculiarità è quella di intrecciare Storia e fiction, per dare vita a romanzi ricchi di passioni e colpi di scena. Worms, 1521. Costretto dall’imperatore ad abiurare le sue tesi eretiche, Lutero si rifiuta e difende la propria critica radicale alla decadenza della Chiesa di Roma. Esposto alle minacce più diverse, Lutero – grazie ad abili sotterfugi orditi a sua insaputa – trova rifugio presso l’uomo più potente della Germania e, probabilmente,dell’intera Europa. L’uomo è il banchiere Jacob Fugger, il «re di danari», l’artefice della carriera di tutti i potenti d’Europa, dal papa allo stesso imperatore. E Fugger ha molte ragioni per far sì che Lutero sopravviva e, soprattutto, che esegua la sua volontà...Ma a casa Fugger arriva anche un uomo dal passato tormentato e con un incarico segreto. L’uomo è Paolo de Mola e a ostacolare i suoi piani, equelli del suo misterioso mandante, non saranno le rivolte contadine di Thomas Müntzer, né gli intrighi di potere. Sarà l’amore, quello proibitoe clandestino per la bella e giovane moglie di Fugger, Sibylle... È il momento in cui la Chiesa da un lato e Lutero dall’altro devonoscegliere tra il potere e il popolo.Sceglieranno entrambi il potere.È il momento in cui il potere assume la forma non delle armi né della fede, ma quella che dura ancor oggi: quella del denaro.È il momento in cui, per Paolo de Mola, diventare uomo significa combattere contro tentazioni e forze sconosciute.Con la sua consueta abilità, Martigli intreccia storia e finzione dando vita a un grande romanzo ricco di passioni e colpi di scena, raccontando lanascita di quella forma del potere economico che ancora oggi governa le nostre vite.

Quarta di copertina

Carlo A. Martigli è toscano di nascita e ligure di adozione. Il suo romanzo d’esordio, 999 L’ultimo custode, è stato un grande fenomenodel passaparola e ha superato in breve tempo le 130.000 copie vendute, solo in Italia. Con L’eretico (Longanesi 2012), altro successo internazionale,conferma la sua presenza in sedici Paesi e quattro continenti.Il suo importante passato nel mondo dell’alta finanza gioca un ruolo fondamentale nell’ambientazione della Congiura dei potenti.

Dopo aver letto il libro La congiura dei potenti di Carlo Adolfo Martigli ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
5 Stelle
 
(0)
4 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Carlo Adolfo Martigli

Visualizza tutti i prodotti