Elogio della pazzia
FUORI CATALOGO

Descrizione

Un capolavoro dell'Umanesimo sulla condizione umana e sul significato emblematico della follia come segreto dei rapporti tra gli uomini e con Dio.

Quarta di copertina

Tutto ciò che c'era di oscura manifestazione cosmica nella follia vista da Bosch è cancellato in Erasmo: la follia non spia più l'uomo ai quattro angoli del mondo; essa si insinua in lui, o, piuttosto, essa è un rapporto sottile che l'uomo intrattiene con se stesso. Michel Foucault In realtà, dietro l'Elogio, al di là dell'ironia, c'è tutta una profonda concezione del rapporto illusione/verità, sapienza/insipienza, saggezza/follia, in cui si riflette una singolare ispirazione platonica. Eugenio Garin

Dopo aver letto il libro Elogio della pazzia di Erasmo da Rotterdam ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereFilosofia
  • Editore:Rizzoli
  • Collana:Superbur classici
  • Data uscita:08/09/1999
  • Pagine:176
  • Formato:Tascabile
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788817861571

Parole chiave laFeltrinelli:

teologia, umanesimo




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Erasmo da Rotterdam

Visualizza tutti i prodotti