Favole, apologhi e bestiari

Favole, apologhi e bestiari

 

Descrizione

L'universo meraviglioo e mitologico cui scrittori e srtisti non smettono di attingere e che continua a perpetuarsi con la forza dell'incanto: il fondo stellare dell'inconscio collettivo, la tradizione orale e quella istoriata in monasteri medievali. Un caleidoscopio immaginario ma non irreale perché, come disse Calvino, "le fiabe sono vere, sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna".

Dopo aver letto il libro Favole, apologhi e bestiari di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereFantasy
  • Editore:Rizzoli
  • Collana:Bur radici
  • Data uscita:07/02/2007
  • Pagine:XVI-618
  • Formato:Tascabile
  • Lingua:Italiano
  • Curatori:Gino Ruozzi
  • EAN:9788817014250




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize