L'Italia fascista e la Cina. Un breve idillio

L'Italia fascista e la Cina. Un breve idillio

di Gabriele Altana

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Il volume illustra l'andamento delle relazioni fra Italia e Cina nel Novecento, fino al trattato di pace fra l'Italia e le potenze vincitrici del secondo conflitto mondiale; in particolare, tra il 1931 e il 1943, nell'ambito della seconda missione diplomatica in Cina di Galeazzo Ciano. Come e per quali motivi l'Italia sembrò assecondare l'aspirazione della Cina nazionalista di allacciare rapporti bilaterali più ampi e intensi, per orientarsi invece, poco dopo, verso il sostegno alle ambizioni panasiatiche del Giappone? Una sensibile correzione di rotta, le cui motivazioni vanno ricondotte alle scelte generali di politica estera compiute da Mussolini tra il 1936 e il 1939.

Dopo aver letto il libro L'Italia fascista e la Cina. Un breve idillio di Gabriele Altana ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize