Il saltozoppo
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Le piane dell'Allaro sono un giardino delle meraviglie, la terra è rossa e grassa, la grande azienda agricola dà impiego all'intero paese e le stagioni si inseguono tra le sfide a saltozoppo dei bambini, il lavoro dei padri e la festa del santo patrono. Crescono così, in quel "composto di razze diverse costrette a vivere in un fazzoletto di argilla", Julien Dominici e i gemelli Agnese e Alberto Therrime. Crescono e si legano fra loro, come se fosse possibile per un Dominici e per una Therrime essere amici e poi amarsi. Solo i bambini possono crederlo, solo le donne. I Therrime, che conquistarono l'Aspromonte al seguito degli Aragonesi, e i Dominici, che su quei monti videro nascere i propri avi, non sono destinati a condividere la terra. E infatti il passato ritorna puntuale con violenza, spazzando via con il suo vento nero famiglie intere, spingendo gli uomini a uccidersi in faide senza fine e le donne a fuggire al Nord con i figli. Quel vento, tuttavia, per quanto forte, non può spezzare il filo di seta che lega Agnese al suo uomo. A Milano i due giovani sembrano finalmente liberi di amarsi, anche se i conti non sono ancora chiusi, non possono chiudersi. Il mostro che abita Julien è tutt'altro che sopito, si muove come un lupo seguendo sentieri di vendetta e giustizia immutati nei secoli, che lo conducono a incrociare inaspettatamente la via della Triade.

Premi

Vincitore Premio Rhegium Julii 2015
Finalista Premio letterario Città di Rieti Centro d’Italia 2016

Quarta di copertina

“La Calabria è una terra strana, sospesa tra passato e presente. La sua lingua non contiene il futuro dei verbi, il domani è affidato al destino.”

Dopo aver letto il libro Il saltozoppo di Gioacchino Criaco ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (2)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

Criaco descrive benissimo, non giudica, suggerisce che solo le donne potranno cambiare il destino della sua terra.Eugenio Arcidiacono, Famiglia Cristiana
Criaco immagina che siano le donne a interrompere la maledizione, degna di una tragedia greca, che pesa sulla Calabria.Francesco Durante, Il Mattino
Criaco si dimostra assoluto protagonista della narrativa contemporanea.red., Il Quotidiano del Sud
Criaco continua a penetrare i lati più oscuri della sua terra.Elisabetta Mercuri, Il Quotidiano del Sud
Una storia d'amore che si contorce fra faide e odi di famiglia.Annalena Benini, Io Donna
Un'altra potente storia di uomini e donne su cui soffia forte il vento della violenza.Domenico Nunnari, La Gazzetta del Sud
Storia di mafia, tradimenti, conti aperti, e amori potenti che sfidano le leggi degli uomini.Marta Cervino, Marie Claire
Le antiche storie dei popoli dell'Aspromonte si intrecciano alle regole altrettanto antiche e feroci dei figli del drago.red., Il Quotidiano del Sud
Criaco - "Anime Nere", il suo libro d'esordio, è diventato il film di Francesco Munzi - ritorna in Calabria, terra funestata dalla 'ndrangheta.Francesco Musolino, Il Venerdì di Repubblica
Criaco torna con un'altra storia potente e ammaliante.Maria Teresa D'Agostino, zoomsud.it

Conosci l'autore

Biografia

Gioacchino Criaco
Gioacchino Criaco è nato ad Africo. Ha esordito nel 2008 con il romanzo Anime nere, da cui è stato tratto il film omonimo diretto da Francesco Munzi, vincitore di nove David di Donatello, di tre Nastri d’argento e del premio Sergio Amidei. Ha in seguito pubblicato i romanzi Zefira (2009), American Taste (2011) e, per Feltrinelli, Il saltozoppo (2015) e La maligredi (2018).

Premi

Finalista Premio letterario Città di Rieti Centro d’Italia 2016
Vincitore Premio Rhegium Julii 2015

Podcast

L'agenda ritrovata

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Su LaEFFE

21/09/2018 | 23:25

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO

Le sorelle Bennet hanno coronato il loro sogno d’amore, ma… hanno deciso di tornare su laF: perché il primo incontro non si scorda mai!Elizabeth Bennet è una ragazza forte, indipendente, molto razionale; sua sorella, Jane, è invece dolce, sensibile e romantica. Entrambe bellissime, le loro vite cambieranno in seguito all’incontro con il giovane e affascinante Mr. Bingley ed il suo amico, il misterioso Mr. Darcy.Riusciranno le due sorelle a superare i loro e altrui orgogli e pregiudizi e a diventare la signora Bingley e la signora Darcy?Interpretato da Colin Firth, la serie che valse a Jennifer Ehle il premio di miglior attrice ai BAFTA Production & Performance Awards 1996 e che vinse l’Emmy 1996 per i Migliori costumi.  

Top Gioacchino Criaco

Visualizza tutti i prodotti