Qualcuno ci giudicherà

Qualcuno ci giudicherà

La sfida per il cambiamento dell'Italia

di Giuseppe Civati

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

A metà dell'Ottocento, quando Manhattan era ben lontana dall'essere il cuore di una gigantesca metropoli, i suoi amministratori decisero che un rettangolo di 3,4 chilometri quadrati situato nel centro dell'isola sarebbe stato per sempre il polmone verde della città. Perché, in Italia, nessuno ha mai dimostrato tanta lungimiranza? Partendo da questa domanda, Giuseppe (Pippo) Civati, uno dei politici emergenti della sinistra italiana, ci racconta la sua versione dei fatti. Ci dice quali sono - chi sono - gli ostacoli a un cambiamento che non può più essere rimandato. Perché se oggi è il momento di fare, e di fare in fretta, non possiamo però ripetere l'errore che segna da sempre la vita del nostro Paese, quello di agire senza riflettere, senza pensare alle conseguenze che le nostre scelte avranno sulle generazioni future. Se non altro, perché saranno loro a giudicarci.

Quarta di copertina

L’Italia è un Paese dove i giovani dipendono dai vecchi, dove «è Anchise a portare sulle spalle Enea mentre la città brucia. Non il contrario, come sarebbe naturale». E «dove nessun futuro è stato pensato per Ascanio, il nipote». Partendo da questa constatazione, Giuseppe «Pippo» Civati, uno dei politici più noti della sinistra italiana, ci racconta la sua versione dei fatti. Ci dice quali sono gli attori che si contendono la scena. Quali sono gli ostacoli a un cambiamento che non può più essere rimandato. Perché se oggi è il momento di fare, e di fare in fretta, non possiamo però ripetere l’errore che segna da sempre la vita del nostro Paese, quello di agire senza riflettere, senza pensare alle ripercussioni delle nostre scelte sulle prossime generazioni.

Dopo aver letto il libro Qualcuno ci giudicherà di Giuseppe Civati ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenerePolitica
  • Listino:€ 13,00
  • Editore:Einaudi
  • Collana:Stile libero extra
  • Data uscita:06/05/2014
  • Pagine:200
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788806219017




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 
Dogalize

Su LaEFFE

15/02/2019 | 08:05

RACCONTI DALLE CITTÀ DI MARE

Taipei, Valparaiso, Roma, Philadelphia, Montevideo, Kuala Lumpur, Portland, Atene, Toronto, Nantes, Glasgow, Budapest e Dakar: su laeffe arriva la quinta entusiasmante stagione dei Racconti dalle città di mare.Alcune delle città più importanti al mondo sono state costruite vicino al mare, diventando luoghi simbolo: porti, città commerciali o mete turistiche.Nella nuova stagione, Sophie Fouron ci accompagna in un percorso in giro per il mondo alla scoperta della loro bellezza, della loro complessità e della loro vera anima.

Top Giuseppe Civati

Visualizza tutti i prodotti