Ai margini del lavoro. Un'antropologia della disoccupazione

Ai margini del lavoro. Un'antropologia della disoccupazione

di Carlo Capello

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

17,10

€ 18,00 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

Se la disoccupazione – uno dei principali problemi del nostro tempo – è spesso al centro del dibattito pubblico, dei disoccupati si parla invece molto poco. E quando lo si fa, a prevalere è una rappresentazione che tende ad accusarli delle loro stesse difficoltà, a colpevolizzarli e a renderli invisibili. In opposizione a questa rappresentazione, il libro, che si basa su una prolungata ricerca sul campo a Torino, intende ridare voce ai disoccupati per comprendere che cosa significa perdere il lavoro al tempo della deindustrializzazione e della stagnazione economica globale. Dalle storie e dalle testimonianze qui raccolte, la figura del disoccupato si delinea, antropologicamente, come “liminale” – priva di status e di riconoscimento sociale oltre che di reddito, in attesa e alla ricerca qualcosa, un vero lavoro, che sembra sempre più difficile da trovare. La condizione dei disoccupati si configura così come l’emblema della Torino post-fordista – anch’essa priva di status e bloccata nell’attesa – e come l’incarnazione più piena delle contraddizioni del tardo capitalismo neoliberista. Contro con ogni riduttiva lettura individualista del fenomeno, le parole e le storie delle persone incontrate sul campo ci ricordano che la disoccupazione è un vero “dramma sociale”. Queste pagine sono un tentativo di narrare questo dramma e di afferrarne, grazie agli strumenti di un’antropologia critica e militante, tanto le dimensioni politico-economiche quanto quelle relazionali e simboliche.

Dopo aver letto il libro Ai margini del lavoro. Un'antropologia della disoccupazione di Carlo Capello ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 18,00
  • Editore:Ombre Corte
  • Collana:Etnografie
  • Data uscita:27/02/2020
  • Pagine:181
  • Formato:brossura
  • Lingua:
  • EAN:9788869481482




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Carlo Capello

Visualizza tutti i prodotti