Quattro demoni per il commissario Narducci

Quattro demoni per il commissario Narducci

di Marina Crescenti

 
Prenota e ritira

Descrizione

Aprile 1988. Un uomo, una donna e la giovane figlia Carola vengono uccisi nella loro villa, alle porte di Milano. Si salva solo il figlio maschio, Claudio Moschino. Il colpevole è Aurelio Del Monte, un ragazzo che, dopo aver commesso i delitti, muore durante la sua fuga in auto in un incidente stradale in cui è coinvolta anche la venticinquenne Gloria Conti, moglie del commissario Lorenzo Narducci. Sedici anni dopo, luglio 2004. Cominciano gli omicidi, uno dopo l'altro, portati a termine con le medesime modalità dei delitti del 1988. Gli investigatori notano immediatamente il legame, solo che questa volta l'assassino lascia a terra una cartolina che raffigura la locandina del film Demoni di Lamberto Bava. Tutto di nuovo in gioco. Due i protagonisti principali della storia: il vice commissario della sezione omicidi presso la Questura di Milano, Lorenzo Narducci, detto Luc, e l'omicida la cui identità si scoprirà solo all'ultimo.

Dopo aver letto il libro Quattro demoni per il commissario Narducci di Marina Crescenti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Top Marina Crescenti

Visualizza tutti i prodotti