La serpe in seno

La serpe in seno

Sulla musica di richard Strauss

di Mario Bortolotto

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

38,00

€ 40,00 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

Troppo a lungo si è detto che il Novecento musicale si muoveva fra due poli – Schoenberge Stravinskij –, finché (in anni recenti) non ci si è resi conto della presenza di unterzo incomodo: Richard Strauss. Incompreso dai fedeli della Nuova Musica e reo ditroppo successo, Strauss di fatto percorse per tutta la vita – e fino agli estremi, prodigiosiVier letzte Lieder – vie non meno audaci, ma più nascoste, dei due teologi nemicidella drammaturgia adorniana.Dotato di una «imperterrita capacità di assimilazione stilistica» e contraddistinto dall’invidiabile«abitudine di non sbagliare (quasi) mai», Strauss toccò nella sua carriera,condotta con accortezza d’imprenditore, tutte le capitali dell’impero musicale austrotedesco(da Monaco a Vienna, da Bayreuth a Berlino a Dresda), meritandosi il nomignolo,coniato dal Kaiser, che dà il titolo a questo libro: Hofbusenschlange – serpe in seno,sì, ma di corte. E fu capace, grazie al dominio «di tutte le tecniche, incluse le truffaldine»,ora di blandire il gusto del pubblico (che nel 1911 si imbarcava su treni speciali appositamenteallestiti per le rappresentazioni del Rosenkavalier) ora di scandalizzarne ilperbenismo.Mario Bortolotto ci guida in ricognizione attraverso i pezzi strumentali, i Lieder, i poemisinfonici, e soprattutto le opere: dai tentativi giovanili ai più noti capolavori alla«parlante inattualità» delle ultime composizioni. Entriamo così, grazie ad un’analisi discintillante precisione, nell’officina di un talento polistilistico, sperimentando, con evidenzaquasi tattile, la sua «onnipotenza di orchestratore» e l’innata maestria drammaturgica.Intessuto di sapientissimi accostamenti e frutto di una conoscenza sbalorditivadell’opera straussiana, La serpe in seno è il ritratto di un eroe di quella «rivoluzione conservatriceeuropea» di cui parlò una volta Hofmannsthal, e nel contempo un nuovo pannellodella controstoria della modernità musicale che Bortolotto va componendo.

Dopo aver letto il libro La serpe in seno di Mario Bortolotto ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 40,00
  • Editore:Adelphi
  • Collana:Saggi nuova serie
  • Data uscita:20/06/2007
  • Pagine:342
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788845921858




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Mario Bortolotto

Visualizza tutti i prodotti