Mario Berlinguer. Avvocato, magistrato e politico nell'Italia del Novecento

Mario Berlinguer. Avvocato, magistrato e politico nell'Italia del Novecento

di Massimiliano Paniga

 
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

34,00

€ 40,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Seppur meno noto dei figli Giovanni e soprattutto Enrico, Mario Berlinguer è stata una figura importante nella storia d’Italia e, ancor di più, della Sardegna del secolo scorso. Nato a Sassari nel 1891, Berlinguer ha attraversato, da avvocato e uomo politico, alcuni dei momenti cruciali del lungo periodo intercorso tra la fase finale dell’età liberale e il primo ventennio della repubblica. Una storia cominciata negli anni Dieci nella cosiddetta "democrazia sassarese" e conclusasi, mezzo secolo dopo, nelle file del Partito socialista. La sua biografia, ricostruita tramite una considerevole mole di fonti archivistiche e a stampa, ci proietta direttamente nelle drammaticità della Grande guerra e dell’ascesa al potere del fascismo, affrontato con estrema convinzione a fianco di Amendola, Turati, Cianca ed altri durante la battaglia aventiniana, nello slancio ideale della Resistenza e negli anni che dalla ricostruzione, caratterizzata da uno scontro acceso tra la Democrazia cristiana e le sinistre, condussero sino al centro-sinistra. Nel mezzo, l’esperienza probabilmente più significativa della propria carriera politica e professionale: la carica di alto commissario aggiunto per la punizione dei delitti fascisti, ricoperta dal maggio 1944 al luglio 1945. L’attività presso la struttura capeggiata da Carlo Sforza fu contrassegnata da un’altalena di sentimenti, molteplici resistenze e difficoltà (su tutte le conseguenze del caso Roatta), che portarono in più d’un occasione Berlinguer vicino alle dimissioni. L’anno trascorso al Viminale fu comunque un periodo molto importante, che gli consentì di allargare il cerchio delle amicizie, di stringere relazioni e di frequentare ambienti diventati poi determinanti nell’ascesa nazionale della sua persona. Mario Berlinguer morì a Roma nel luglio 1969, pochi mesi dopo l’elezione del figlio Enrico alla vicepresidenza del Partito comunista.

Dopo aver letto il libro Mario Berlinguer. Avvocato, magistrato e politico nell'Italia del Novecento di Massimiliano Paniga ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereGenerali
  • Listino:€ 40,00
  • Editore:Franco Angeli
  • Collana:Storia-Studi e ricerche
  • Data uscita:10/11/2017
  • Pagine:448
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788891760579




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Massimiliano Paniga

Visualizza tutti i prodotti