La legge sulla procreazione medicalmente assistita

La legge sulla procreazione medicalmente assistita

Paradigmi a confronto

di Maurizio Mori, Carlo Flamigni

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

6,37

€ 7,50 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Alle donne e agli uomini che desiderano diventare madri e padri, oggi la biotecnologia offre un'opportunità in più, la fecondazione assistita; la diagnosi genetica preimpiantatoria potrebbe evitare la nascita di bambini condannati a gravi sofferenze: in futuro, le ricerche su cellule staminali embrionali potrebbero permettere una svolta nella cura di malattie come il cancro, il morbo di Parkinson, il diabete. Ma questo non può avvenire in Italia, perché la legge 40 approvata dal parlamento della Repubblica nel 2004 lo vieta. In nome dei "diritti dell'embrione", della "sacralità della vita", della difesa dell'"unità" della famiglia, i suoi oppositori, ritengono che rappresenti un ostacolo per la libertà individuale e il progresso scientifico.

Quarta di copertina

Alle donne e agli uomini che desiderano diventare madri e padri, oggi la biotecnologia offre un'opportunità in più, la fecondazione assistita; la diagnosi genetica preimpiantatoria potrebbe evitare la nascita di bambini condannati a gravissime sofferenze; in futuro, le ricerche su cellule staminali embrionali potrebbero permettere una svolta nella cura di malattie come il cancro, il morbo di Parkinson, il diabete. Ma tutto questo non può avvenire in Italia, perché la legge 40 approvata dal parlamento della Repubblica nel 2004 lo vieta. In nome dei "diritti dell'embrione", della "sacralità della vita", della difesa dell'"unità" della famiglia. I suoi oppositori, che l'hanno definita "legge cattolica", ritengono che rappresenti un enorme ostacolo per la libertà individuale e il progresso scientifico e ne hanno denunciato le contraddizioni, come la preferenza accordata all'aborto volontario piuttosto che alla diagnosi genetica del concepito, come a dire che il feto avrebbe meno diritti dell'embrione. Un medico e un filosofo spiegano le conseguenze scientifiche, sociali e morali di questa legge e danno voce alle ragioni dell'Italia laica e autenticamente liberale.

Dopo aver letto il libro La legge sulla procreazione medicalmente assistita di Maurizio Mori, Carlo Flamigni ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenerePolitica
  • Listino:€ 7,50
  • Editore:Il Saggiatore
  • Collana:Net
  • Data uscita:30/05/2005
  • Pagine:223
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788851522698




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Maurizio Mori

Visualizza tutti i prodotti