Onora il babbuino

Onora il babbuino

di Michele Dalai

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

11,05

€ 13,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Che sappiamo, di Cardo? Che è figlio degli anni sessanta e di un carabiniere emigrato nella periferia di Torino con il bozzo per la legge. E che, fin da subito, decide che la vita se la vuole guadagnare a modo suo. Molto altro non ci è dato sapere. È sfuggente. È furbo, misterioso, quasi saggio. E infatti ci mette poco a conquistarsi sul campo la fama di Re del suo folle carrozzone di emigrati e sbandati, di bar scalcagnati e carrozzerie arrugginite, di puttane, di cinesi e di negri. A proteggerlo ci sono i suoi ragazzi e c’è Kira, l’enorme leonessa che regna in giardino e non mangia mai meno di cinquechili di carne al dì. Tra donne belle e ballerine sgraziate, tra gioco d’azzardo e azzardi irripetibili, droghe pesantissime e ancora di più, Cardo riesce nel miracolo di rimanere sempre in piedi, come un malandrino d’altri tempi, accompagnato da Sergio, Sancho Panza fidato e maldestro. Una cosa però, su di loro, la sappiamo: stanno architettando l’ultimo grande colpo della vita, quello che sistema tutti. Per il resto, da Cardo aspettiamoci solo sorprese e colpi di scena che, pagina dopo pagina, stupiranno noi e forse Cardo stesso. Nessuno, mai, è al sicuro.Con una verve comica unica e irresistibile, infilando la realtà dentro una taglientissima voce ironica, Michele Dalai riesce nell’esito di piazzarci davanti agli occhi l’essenza dell’espediente, e di dare una faccia a quel mimetico sottobosco criminale che vive a pochi metri da noi, tra noi, da sempre.

Quarta di copertina

“Sparami, tu spara e quanto è vero iddio io con le ultime energie libero tutte le bestie e ti faccio mangiare, sempre che tu non gli faccia troppo schifo, che sono abituate a mangiare bene.”

Dopo aver letto il libro Onora il babbuino di Michele Dalai ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (3)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

Un libro bello, pieno, divertente, brillante.Giuseppe De Bellis, Il Giornale
A leggere la storia di Cardo, bandito di mezza tacca sempre pronto a strafare che in casa al posto di un gattino tiene un leone, vengono in mente Irvine Welsh, e in Italia il Niccolò Ammaniti dei racconti.v.d.s., Il Venerdì di Repubblica
Sul comodino di Jovanotti. Storia di Cardo che dice di vivere tra belle donne, azzardo e droghe, protetto dalla sua gang e dalla leonessa Kira.red., Diva e Donna
Un po' fratelli Coen, un o' Soliti Ignoti, e un po' Sorrentino (versione romanziere, versione Tony Pagoda), è un'opera decisamente riuscita.Andrea Scanzi, Il Fatto Quotidiano

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Michele Dalai

Visualizza tutti i prodotti