Cartoline dalla fine del mondo. La nuova indagine di Enrico Radeschi

Cartoline dalla fine del mondo. La nuova indagine di Enrico Radeschi

di Paolo Roversi

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Tutto comincia quando – durante un party esclusivo che una nota azienda hi-tech tiene all’interno del palazzo dell’Arengario, sede del museo del Novecento – uno degli invitati viene misteriosamente ucciso sotto al quadro Il quarto Stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo. Il vicequestore Loris Sebastiani capisce subito che qualcosa non torna e che avrà bisogno di aiuto per catturare un misterioso e geniale hacker che si fa chiamare Mamba Nero e che tiene in scacco la polizia. Radeschi inizierà a indagare e man mano che gli omicidi continueranno diverrà sempre più chiaro che l’assassino trae la sua ispirazione criminale direttamente da Leonardo da Vinci...

Dopo aver letto il libro Cartoline dalla fine del mondo. La nuova indagine di Enrico Radeschi di Paolo Roversi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

"Con uno stile inconfondibile, leggero ma mai distratto, l’autore firma un altro noir metropolitano.” Alessandra Balia - la Repubblica
"Ritmo serrato e meccanismo a orologeria perfetto" Gianluca Ferraris - Donna Moderna

Conosci l'autore

Biografia

Paolo Roversi
Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). La confraternita delle ossa rappresenta il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.

Dettagli

  • Listino:€ 17,50
  • Editore:Marsilio
  • Collana:Farfalle
  • Data uscita:18/01/2018
  • Pagine:266
  • Formato:brossura
  • Lingua:
  • EAN:9788831728508




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Top Paolo Roversi

Visualizza tutti i prodotti