La filosofia di Antonio Rosmini di fronte alla Congregazione dell'Indice. 1850-1854

La filosofia di Antonio Rosmini di fronte alla Congregazione dell'Indice. 1850-1854

di Stefania Zanardi

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Alla metà del secolo XIX la Congregazione dell'Indice, uno dei pilastri del controllo dottrinale entro la Chiesa cattolica, fu impegnata nell'esame dei contenuti filosofico-teologici degli scritti di Antonio Rosmini. Il volume ricostruisce la storia della "terza fase della questione rosminiana" attraverso l'analisi delle accuse mosse al sistema filosofico rosminiano e delle valutazioni esercitate dai consultori della Congregazione stessa. Il sistema rosminiano, costituitosi a seguito di una vasta indagine condotta nel Nuovo saggio (1830) sull'origine delle idee dall'intuizione e sul loro rapporto con il "sentire", si era consolidato con la trattazione intorno al principio della morale incentrato sull'osservanza dell'ordine dell'essere. Il successo della proposta di una filosofia cristiana negli ambiti dell'antropologia filosofica, della coscienza morale, della filosofia della politica e del diritto, della teodicea aveva suscitato avversioni in ambienti ecclesiastici che non condividevano novità di linguaggio e atteggiamenti dialogici nei confronti del pensiero moderno. Il conflitto intorno alla pericolosità delle dottrine rosminiane, alimentato da esponenti della Compagnia di Gesù, si era manifestato particolarmente acuto con la pubblicazione di libelli anonimi. La necessità di chiarezza in una questione tanto complessa aveva indotto papa Pio IX a coinvolgere la Congregazione dell'Indice. L'insieme delle valutazioni approntate in vista dell'esame finale delle opere, che viene qui studiato per la prima volta attraverso materiale inedito degli Archivi della Congregazione, ge

Dopo aver letto il libro La filosofia di Antonio Rosmini di fronte alla Congregazione dell'Indice. 1850-1854 di Stefania Zanardi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Top Stefania Zanardi

Visualizza tutti i prodotti