Roma contemporanea
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

22,80

€ 24,00 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Questa è la prima completa storia politica e sociale di Roma capitale fino alla sua ultima amministrazione che havisto il consenso di un arco amplissimo di forze economiche, sociali e culturali. In questo volume trovano spazio lacrescita demografica, lo sviluppo urbano, le vicende del governo della città, ma il tema portante è la ricostruzione dellemodalità con cui Roma ha interpretato il nuovo ruolo di città capitale dell'Italia unita. La classe dirigente liberale raccogliequesta sfida, secolarizza la città ecclesiastica, introduce il libero confronto politico, costruisce i monumenti e i simbolidello Stato nazionale. Solo con la mobilitazione interventista del 1915 la città si impone come centro politico della nazione.Il fascismo ne dilata le funzioni simboliche travolgendole poi nella sua sconfitta, mentre le trasformazioni urbane emonumentali la elevano al rango di metropoli europea. Le sofferenze della guerra e l'occupazione tedesca restituisconoslancio all'autorità alternativa del pontefice. Con il ritorno alla democrazia, la città è travolta dalla incapacità della classepolitica locale e nazionale di progettarne losviluppo, che si compie sotto la spinta ditutte le forze incontrollate della società civile.Agli inizi di un altro secolo, in una fase digrandi trasformazioni politiche e di fronte aun pontificato trionfante, inizia a definirsi unnuovo "modello Roma" basato su sviluppo emodernizzazione e su un ampio accordopolitico. Sotto la guida della giunta Veltroni, ilpaesaggio urbano si trasforma, punta suinedite centralità periferiche, sugliabbellimenti della città storica e sulla ricercadi una nuova qualità urbana. Ma soprattuttoviene potenziata un'ideologia dell'accoglienzae della solidarietà che si fa sempre più cifradella città laica, in consapevole sintonia conla capitale del cattolicesimo e fattoreulteriore di consenso diffuso

Quarta di copertina

Premessa – I. Alla vigilia del 1870 – II. La capitale laica – III. Tra due secoli – IV. Gli anni di Nathan – V. Guerra e dopoguerra – VI. Roma fascista – VII. Dalla guerra fascista alla democrazia – VIII. Roma democratica e cristiana – IX. Disordine urbano e conflittualità – X. La nuova capitale – Note – Opere citate – Quartieri e circoscrizioni di Roma – Indice analitico

Dopo aver letto il libro Roma contemporanea di Vittorio Vidotto ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereGenerale
  • Listino:€ 24,00
  • Editore:Laterza
  • Collana:I robinson letture
  • Data uscita:16/11/2006
  • Pagine:X-523
  • Formato:brossura, Illustrato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788842081333




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Vittorio Vidotto

Visualizza tutti i prodotti