Salvato in 70 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La mia storia
18,05 € 19,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+180 punti Effe
-5% 19,00 € 18,05 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La mia storia - Marilyn Monroe - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La mia storia Marilyn Monroe
€ 19,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

All'inizio del 1954 Charles Feldman, agente di Marilyn Monroe, contatta Ben Hecht, uno dei più grandi sceneggiatori di Hollywood, per incaricarlo di scrivere "la prima autobiografia di Marilyn". Per un paio di mesi l'attrice e il suo ghostwriter si incontrano. E quella che doveva essere soltanto un'operazione commerciale per la diva in ascesa si trasforma in una lunga confessione senza filtri: l'infanzia negata, le prime esperienze sessuali, la contraddittoria consapevolezza della propria bellezza, l'ingresso a Hollywood, il matrimonio con Joe Di Maggio e il tour in Corea in visita alle truppe americane. Pubblicata solo nel 1974, dodici anni dopo la tragica scomparsa, "My Story" tesse una sorta di controcanto alla cornice aneddotica del mito che da sempre ha circondato Marilyn: la bambina ferita, l'adolescente abusata, la ragazza sfruttata, la donna depressa. In realtà lo sguardo della piccola Norma Jean, che Marilyn cerca per tutta la vita di coprire, non è diverso da quello dell'attrice che tenta disperatamente di sfondare a Hollywood. C'è la stessa levità dei sogni a occhi aperti di Norma nel modo in cui Marilyn descrive il mondo luccicante del cinema, non meno cinico di quello che aveva conosciuto da bambina, ma verso il quale nutre comunque una benevola comprensione. In fondo consapevole che dietro il volto patinato di Hollywood si nasconde una tragica fragilità, la stessa che c'è in lei, dietro la bellezza accecante che l'ha resa famosa. Prefazione di Joshua Greene.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
11 aprile 2010
221 p., ill. , Brossura
9788860364715

Valutazioni e recensioni

2,67/5
Recensioni: 3/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
SARA CHESA
Recensioni: 3/5

Ho deciso di leggere questo libro dopo essere andata ad una mostra sulla stupenda Marilyn Monroe. Incuriosita dalla sua vita frenetica e sempre sotto i riflettori, mi sono buttata in questa lettura che però mi ha lasciata un po' delusa. E' una biografia e si interrompe bruscamente perché ad un certo punto Marilyn ha interrotto gli appuntamenti con il ghost writer. Diciamo che un minimo di contesto sarebbe stato gradito in ogni caso. Le parti in cui ci racconta sono intime, fresche e ingenue come probabilmente era lei. Nel totale una lettura piacevole anche se lascia un po' con l'amaro in bocca e la voglia di saperne di più.

Leggi di più Leggi di meno
M.GIULIA BORIN
Recensioni: 5/5

Di certo è un libro affascinante, e non soltanto una biografia fredda e distaccata. Tra i meravigliosi scatti di un album inedito, che mostrano una Marilyn diversa, emerge una Marilyn che nessuno ha mai conosciuto. I sentimenti e i pensieri di Norma Jean, che dopo un'infanzia difficile, lottando contro tutto e tutti, anche contro la sua stessa immagine, divenne ciò che tutti noi conosciamo: una donna fantastica e ancora oggi modello di bellezza. E' di certo il modo migliore per, pagina dopo pagina, vivere al suo fianco, per la durata di un libro. Assolutamente un libro che travolge e costringe a continuare in ogni momento.

Leggi di più Leggi di meno
Miriam Giordano
Recensioni: 0/5

Questo libro consiglierei a tutti di leggerlo, sia a chi continua ad amare tutt' oggi Marilyn Monroe come la sottoscritta, sia a chi invece pensa che sia stata solo una delle tante "oche" della tv.. Potreste capire tanto, vi aprirà gli occhi riguardo a lei e alla sua vita, come donna, come bambina,fragile come tutti.. perchè fermarsi alle apparenze? Buona lettura..

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2,67/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Marilyn Monroe

1926, Los Angeles, California

Nome d'arte di Norma Jean Baker, attrice statunitense. È l'ultima grande star di Hollywood e uno dei suoi sex-symbol più duraturi. Figlia illegittima, cresciuta in orfanotrofi, sin da piccola insegue con tutte le sue forze quel mito della «grande attrice» che alla soglia dei trent'anni incarna trionfalmente, ma soltanto per scoprirne la deludente e pericolosa inconsistenza. Dapprima modella fotografica di terz'ordine e goffa attricetta (Dangerous Years, 1947), si trasforma, nel giro di pochi anni, in ammaliante regina dello schermo, passando da qualche breve ma significativa apparizione (Giungla d'asfalto di J. Huston, e Eva contro Eva di J.L. Mankiewicz, entrambi del 1950) alle impegnative prove drammatiche di Niagara (1953) di H. Hathaway e La magnifica preda (1954) di O. Preminger e alle...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore