Salvato in 11 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Le mie parole per te
11,62 € 15,50 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+120 punti Effe
-25% 15,50 € 11,62 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,62 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,62 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Le mie parole per te - Chiara Marchelli - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Le mie parole per te Chiara Marchelli
€ 15,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Claudia è una professionista sposata da anni, madre di due figli. Vive con la famiglia a New York e conduce un'esistenza costruita con passione e impegno. È sicura di amare ancora suo marito, per il loro passato condiviso, perché sono cresciuti insieme, perché nessuno la conosce come lui, perché lo rivede negli occhi e nelle mani dei loro figli. Un giorno, però, incontra un'altra persona e ogni certezza sembra svanire. Perché l'amore può capitare anche quando ce ne sentiamo immuni, chiusi tra le pareti spesse che avvolgono e proteggono la nostra famiglia. E si può anche far finta di nulla, schermarsi di fronte a emozioni che pensavamo dimenticate. Oppure decidere di vivere davvero, mettendosi al primo posto, anche davanti ai figli, accettando di poter infliggere un dolore inconcepibile a chi amiamo per soddisfare il nostro bisogno più profondo. Come farà Claudia, che a quell'amore così nuovo e diverso non può e non vuole resistere. E ci si abbandona con tutta se stessa, come un naufrago che ha trovato appiglio nella tempesta. Senza capire che la tempesta è appena cominciata. Come ne "L'amore involontario", Chiara Marchelli indaga l'animo umano scavando a fondo, fino a far male, e ci racconta una parte di noi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
17 febbraio 2015
224 p., Rilegato
9788856642155

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
SARA PULVIRENTI
Recensioni: 4/5

“Io che appaio sulla porta della Casa Italiana, confondendola. Lei che appare alla mia conferenza, soffocandomi”. E saranno i particolari di un primo incontro, la luce, il vento, il suo cappottino rosso, lo chignon che sfoceranno nella domanda quasi in epilogo: “Te la ricordi quella giornata?”. Quell’episodio, accaduto per caso, che sembrava isolato e strepitoso, attraversato dall’emozione che dapprima lei riesce solo a percepire e che poi confonde e devia dalla vita di ogni giorno, dall’ambiente famigliare intriso di consuetudini rassicuranti, un lavoro impegnativo a New York, un marito attento e presente, due figli portati a crescere lontano dall’Italia. Il turbamento che disorienta Claudia le consente di mettere a fuoco attraverso il disordine dei suoi pensieri la percezione di un sentire crescente verso una nuova presenza sempre più vicina; pensare “correre il rischio di perdere ogni cosa”, l’amore che travolge. L’urgenza di conoscersi, raccontarsi a voce e via e-mail, quel momento in cui non si vuole tornare indietro ma occorre scegliere, prendere una decisione e conciliarsi con se stessi, sedare i sensi di colpa, vivere. La responsabilità che invece inchioda alla vita di sempre, normale, il tempo che lascia decantare le decisioni prese per salvaguardare la famiglia, mentre i frammenti di una vita si ricompongono, con il ritorno in Italia, scandito da ore di lavoro, di vuoto affettivo, “la testa svuotata di ogni allegria, il cuore mutilato”. La lettura corre veloce, empaticamente si è portati a interrogarsi, mentre le pagine si susseguono, come si concluderà un episodio di incontro inaspettato con Alessandra che si rivela interessante fin dal loro primo incontro e che si trasforma in desiderio e amore; sono intramezzati alla storia alcuni flashback a definire il passato di questa donna più giovane di lei ma con profonde ferite nel corpo e nell’anima. E la confidenza che si farà piano strada tra loro, con parole, silenzi, sguardi, vicinanza ed assenza sarà il principio di un legame che il passare del tempo non potrà spezzare.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Chiara Marchelli

Si è laureata in Lingue Orientali a Venezia. È autrice di romanzi, una raccolta di racconti e un saggio su New York, la città dove vive. Insegna Letteratura Contemporanea, Traduzione e Scrittura Creativa alla New York University. Nel 2017 ha pubblicato Le notti blu (Giulio Perrone Editore), selezionato tra i dodici finalisti del Premio Strega. Ha inoltre pubblicato New York una città di corsa (Giulio Perrone 2018) e La memoria della cenere (NN 2019).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore