Img Top pdp IT book
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il movimento cooperativo fra le due guerre. Il caso italiano nel contesto europeo
25,94 € 27,30 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+260 punti Effe
-5% 27,30 € 25,94 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
25,94 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
25,94 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il movimento cooperativo fra le due guerre. Il caso italiano nel contesto europeo -  Tito Menzani - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il movimento cooperativo fra le due guerre. Il caso italiano nel contesto europeo Tito Menzani
€ 27,30
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Gli anni tra le due guerre sono in assoluto il periodo meno studiato della cooperazione italiana, nonostante si tratti di una fase particolarmente delicata, dato che l'avvento e l'istituzionalizzazione del fascismo scossero profondamente un movimento legato a doppio filo a culture politiche democratiche. Eppure, da un punto di vista quantitativo, gli anni Venti e Trenta furono comunque contraddistinti da una crescita della cooperazione, soprattutto per alcuni settori. Per cogliere queste apparenti contraddizioni, le vicende del movimento cooperativo italiano sono qui lette in un contesto internazionale, che offre l'opportunità di confronti, approfondimenti e distinguo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
1 ottobre 2009
265 p., Brossura
9788843050901
Chiudi

Indice

Prefazione di Vera Zamagni
Elenco delle abbreviazioni
Introduzione
1. Lo sfondo e la cornice. Il background economico e istituzionale
Il contesto europeo: uno sguardo d'insieme/L'Italia: società e politica negli anni Venti e Trenta/L'economia italiana e le sue trasformazioni
2. La culla del movimento: la cooperazione anglosassone
I modelli di riferimento europei: modalità di un confronto/La struttura del movimento cooperativo inglese/La base della cooperazione/I principali temi e i grandi dibattiti/L'agricoltura e gli altri contesti/A latere: Galles, Scozia e Irlanda
3. La cooperazione nel resto d'Europa
L'estremo Nord: la Danimarca e i paesi scandinavi/Oltralpe: Francia, Belgio e Paesi Bassi/Mitteleuropa: i casi tedesco e austriaco/Verso il Mediterraneo: uno sguardo alla Spagna
4. La cooperazione italiana: aspetti quantitativi e dinamiche settoriali
I numeri del movimento in Italia/L'agricoltura/La produzione e lavoro/Il consumo/Il credito
5. Momenti e percorsi della cooperazione italiana
La frammentazione del movimento/Dallo squadrismo al controllo/Vecchi concetti per un nuovo quadro ideologico/Impresa, clientelismo e propaganda: la cooperazione negli anni Trenta/La cooperazione italiana vista dall'Europa/Cooperazione fascista o cooperazione sotto il fascismo?
Conclusioni: un bilancio comparativo

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi