Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Pochi inutili nascondigli - Giorgio Faletti - copertina
-50%
Salvato in 91 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Pochi inutili nascondigli
5,95 € 11,90 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+60 punti Effe
-50% 11,90 € 5,95 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,95 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,95 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Pochi inutili nascondigli - Giorgio Faletti - copertina
Chiudi

Descrizione


Sette racconti, sette storie, sette viaggi verso non si sa dove. Intorno a ognuno di noi, dentro a ognuno di noi, c'è sempre una parte oscura, un lato in ombra che la luce della ragione ha timore di illuminare per paura di ritrovarsi sconfitta. E in questa zona buia e fantastica si muovono i personaggi di questa antologia, uomini e donne che si trasformano in vittime o carnefici quando si trovano all'improvviso di fronte a un mondo sconosciuto, a un nuovo volto nello specchio, a quella cupa forma di angoscia che solo l'incomprensibile può trasformare in orrore.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
Tascabile
7 aprile 2009
376 p., Brossura
9788860735201

Valutazioni e recensioni

2,54/5
Recensioni: 3/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(2)
1
(2)
Recensioni: 3/5

Pubblicato da Baldini Castoldi Dalai, i Pochi inutili nascondigli del titolo sono sette racconti di Giorgio Faletti, ciascuno preceduto da una evocativa illustrazione di Paolo Fresu. Uno scrittore ed ex comico, Faletti, che da sempre deve confrontarsi con la pesante eredità del suo folgorante debutto letterario: Io uccido. In questo caso il metodo dell’antologia l’aveva sperimentato anche Carlo Lucarelli, e non è difficile provare ad accostare questi due tentativi alle raccolte di racconti horror del maestro Stephen King. Una novità quindi per Faletti, sia per il formato breve sia per la tematica soprannaturale. Difatti esplora luci e ombre di personaggi ironici e fumatori, proprio come lui, e lo fa attraversando i generi del giallo, del fantastico e dell’horror. Sette trame misteriose quindi, condite di metafore, e dai risvolti sorprendenti. Scopriamole una per una...

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

Ho letto quasi tutti i libri di Faletti, mi sono piaciuti molto. Pochi inutili nascondigli è composto da brevi racconti, di fantasia non c'è dubbio, ma scorrevoli e piacevoli da leggere. Certo se lo si confronta con la realtà non trova riscontro, ma un libro da scrivere può essere paragonato ad una fiaba da raccontare, gentile o paurosa, e allora ci possono stare anche quelle frutto della fantasia dell'autore che ci porta assieme a lui nella trama. Una cosa che mi ha fatto veramente piacere, nei ringraziamenti finali si è ricordato anche dei lettori con una bella frase dedicata a tutti noi. Bravo Faletti.

Leggi di più Leggi di meno
PALMERINO GIGLIOTTI
Recensioni: 0/5

Non lo ritengo assolutamente all'altezza dei precedenti. Lo stile dell'autore è sempre percepibile, ma i racconti non sono riusciti a toccarmi più di tanto. Molte le forzature. Suspance scarsa e prevedibilità che affiora. Non posso credere in un esaurimento della vena di Faletti, che con i tre romanzi precedenti mi aveva entusiasmato. Questo tentativo di aggregazione di racconti mi è sembrato più che altro una necessità editoriale.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2,54/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(2)
1
(2)

Conosci l'autore

Giorgio Faletti

1950, Asti

Giorgio Faletti, artista poliedrico, non ha mai smesso di dare prova della sua capacità di spaziare da un campo artistico all’altro. Come comico ha lasciato una forte impronta nel panorama della comicità creando una serie di personaggi indimenticabili protagonisti di alcune fortunate serie televisive come Drive In, Emilio e Fantastico 90. Anche come musicista Giorgio Faletti ha ottenuto negli anni numerosi consensi. Ha cominciato pubblicando in proprio diversi album di successo. Nel 1994, con la canzone Signor Tenente, si è aggiudicato il secondo posto e il Premio della Critica al Festival di Sanremo. Sono nate in seguito le collaborazioni con alcuni grandi artisti della musica leggera italiana: ha scritto canzoni per Mina, Milva, Gigliola Cinquetti e i versi di...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore