;
Rocco Schiavone (3 DVD) di Michele Soavi - DVD
Rocco Schiavone (3 DVD) di Michele Soavi - DVD - 2
Salvato in 60 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Rocco Schiavone (3 DVD)
16,99 €
;
DVD
Dettagli Mostra info
Rocco Schiavone (3 DVD) 170 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Rocco Schiavone (3 DVD) di Michele Soavi - DVD
Rocco Schiavone (3 DVD) di Michele Soavi - DVD - 2
Chiudi

Descrizione


La serie televisiva è tratta dai romanzi di Antonio Manzini , editi da Sellerio
«Non credo negli eroi senza macchia e senza paura, credo nelle persone umane. Rocco Schiavone è un uomo e ha un'umanità molto forte.» – l'autore Andrea Manzini
Per Rocco, nato e cresciuto a Trastevere, la vita prende un'altra piega rispetto a quella degli amici d'infanzia che finiscono in brutti giri: lui si laurea in giurisprudenza, entra in polizia, vota la sua vita alla lotta contro il crimine. Dopo anni di onorato servizio nella Capitale, però, arriva il trasferimento ad Aosta, a causa delle pressioni di un politico, il cui figlio, stupratore seriale, è stato ridotto in fin di vita proprio dal vicequestore. Rimasto vedovo dopo la morte dell'amatissima moglie Marina, morta ammazzata, Schiavone continua a intrattenere con lei - o meglio con il suo ricordo - lunghe conversazioni, che lo rendono più "umano".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Italia
2016
DVD
3
8032807066615

Informazioni aggiuntive

Rai Com
Eagle Pictures
600 min
Italiano (Dolby Digital 2.0)
Italiano per non udenti
16:9
PAL Area2

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Bruna Ferraris
Recensioni: 5/5

Mi sono appassionata delle vicende di “Rocco Schiavone” guardando la fiction in onda su Rai2 ed essendo già passato un po’ di tempo dalla messa in onda ho comprato il dvd per potermi guardare le puntate con calma e senza pubblicità. Il protagonista è un poliziotto Rocco Schiavone (interpretato da Marco Giallini), che a prima vista sembra davvero molto burbero ma è solo apparenza; infatti ha sofferto e soffre ancora molto per la perdita della moglie che spesso, in alcune scene, appare e dialoga addirittura con Rocco: ovviamente questa è l’immaginazione del poliziotto ma ciò denota quanto lui ancora non si sia ripreso dallo shock subito. Fanno da sfondo varie vicende della malavita ambientate in Valle d’Aosta. Questa fiction la trovo diversa dai soliti polizieschi, consiglio di guardarla e mi auguro ne vengano girati altri episodi.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Ogni serie poliziesca ormai più che distinguersi per i contenuti, difficile ormai trovare qualcosa di veramente originale, si fanno apprezzare per i personaggi e gli attori che li interpretano. Così si susseguono i poliziotti spietati, quelli un po' sprovveduti, quelli serissimi e via dicendo. Tutto questo per dire che il personaggio di Rocco Schiavone esce dai soliti schemi ed è per questo motivo che piace. Piace perché Marco Giallini è un grande attore.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

In ogni serie poliziesca spesso il successo non dipende dalla trama o dalle situazioni che oramai sono tutte uguali. La differenza la fa il personaggio e l’attore che ne è l’interprete. Rocco Schiavone e Marco Giallini sono il giusto binomio per raggiungere il consenso dello spettatore. Fuori dagli schemi, alle volte un po' troppo, per essere un rappresentante della legge, ma nell’immaginario collettivo, paladino della giustizia nel vero senso della parola. Eroe nella quotidianità.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Michele Soavi

1957, Milano

Regista italiano. Attore, poi aiuto-regista di D. Argento da Tenebre (1982) a Opera (1987), è degno erede del maestro dell’horror nostrano, di cui fin dall’esordio con Deliria (1987) aggiorna la visionarietà estrema a un registro più variegato. Non esente da ammiccamenti gore, pur nel solido impianto gotico (La chiesa, 1989), matura una sottile vena ironica e una costante originalità registica (La setta, 1991). Il fumetto horror («Dylan Dog») lo ispira per il suo film più sfaccettato, DellaMorte DellAmore (1994), in cui confluiscono surreale affresco di provincia, citazionismo cinefilo, misurati effetti speciali e personaggi beffardamente ironici. Nel 2001 dirige la fiction per la televisione Uno bianca, liberamente ispirata al libro di M. Melega Baglioni e Costanza. È ispirato al romanzo...

Isabella Ragonese

Isabella Ragonese, attrice e autrice teatrale, debutta nel cinema con Nuovomondo di Emanuele Crialese, a cui seguono, tra gli altri, Tutta la vita davanti di Paolo Virzì, Dieci inverni di Valerio Mieli, La nostra vita di Daniele Luchetti (Nastro d'Argento migliore attrice non protagonista), Un altro mondo di Silvio Muccino, Il primo incarico di Giorgia Cecere, La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati. Per “Audiolibri - Emons Feltrinelli” ha letto La zia marchesa (2011) di Simonetta Agnello Hornby.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore