Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Tempi selvaggi. Yeruldelgger - Ian Manook,Maurizio Ferrara - ebook
Tempi selvaggi. Yeruldelgger - Ian Manook,Maurizio Ferrara - ebook
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 12 liste dei desideri
Scaricabile subito
Tempi selvaggi. Yeruldelgger
12,99 €
12,99 €
Scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Tempi selvaggi. Yeruldelgger - Ian Manook,Maurizio Ferrara - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


È inverno inoltrato e la steppa è avvolta nella morsa dello dzüüd: le temperature si aggirano sui meno trenta, un vento gelido imperversa e il paesaggio è spazzato da tormente di neve. Sembra di respirare vetro. È la leggendaria sciagura bianca, che al suo passaggio lascia dietro di sé una scia di cadaveri. Milioni di vittime, uomini e animali. Da un cumulo di carcasse congelate, incastrata fra un cavallo e una femmina di yak, sbuca la gamba di un uomo. È solo il primo di una serie di strani ritrovamenti. Nel frattempo, in un albergo di Ulan Bator, viene assassinata la prostituta Colette, delitto del quale è accusato proprio il commissario Yeruldelgger. E poi c’è la scomparsa del figlio di Colette, le cui tracce porteranno il commissario fino in Francia, in una fitta trama di giochi di potere dei servizi segreti, loschi affari dei militari e corruttela della politica. Yeruldelgger non ha più niente da perdere ed è pronto a uccidere. Il fuoco va sconfitto col fuoco, proprio come si fa quando scoppiano gli incendi nella steppa: si creano muri incendiari. E intanto, la neve continua a ricoprire la Mongolia… Secondo capitolo della trilogia di Yeruldelgger, Tempi selvaggi non deluderà le aspettative. Il commissario più amato del momento è tornato. Su Yeruldelgger è stato scritto: «Mongolia immensa, spirituale, nera, nel romanzo rivelazione di Ian Manook. Un racconto inesauribile, che risuona ben oltre la rivelazione del male e lo svelamento del colpevole. L’esordio di Manook impone lo spassante scenario mongolo nell’immaginario del poliziesco, così come vent’anni fa Mankell impose la Svezia». Roberto Iasoni, «Corriere della Sera» «Ian Manook mette in scena un giallo dai sapori forti, in un paese ricco di contraddizioni. L’autore è molto abile a trascinare il lettore in una trama violenta e in luoghi esotici. Un romanzo giallo e al tempo stesso un libro di viaggio».
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
473 p.
9788893252324

Valutazioni e recensioni

FABIO RADAELLI
Recensioni: 3/5

Il secondo libro che ha come protagonista il commissario Yeruldelgger conferma quanto di buono abbiamo letto in Morte nella steppa, senza però aggiungere niente di nuovo e anzi, perdendo piuttosto qualcosa a livello di compattezza narrativa per la scelta di sviluppare un filone della trama in Francia. Ian Manook si conferma comunque un narratore capace di avvolgere il lettore in una trama di eventi complicata quanto serve, di lusingarne i sensi con riferimenti a usanze e piatti locali e suscitarne emozioni, in particolare quando racconta di un amore profondo per un Paese duro e spietato in cui è difficile vivere, adesso come nei secoli passati. Alla fine l’inverno, con temperature che arrivano ai meno trenta, un vento gelido e continue tormente di neve non è più spietato del caldo soffocante dell’estate, specie nella steppa. Il commissario stavolta si trova coinvolto in prima persona in un’indagine, con l’accusa di aver ucciso la prostituta Colette: il figlio della donna è scomparso e le sue tracce lo porteranno fino in Francia, in una fitta trama che coinvolge servizi segreti, militari senza scrupoli e politici corrotti. Quello che è certo è che Yeruldelgger non ha più niente da perdere ed è pronto a tutto, ancora una volta.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

Yeruldegger è tornato, in questo secondo romanzo a lui dedicato, dopo essere riuscito a rimanere in vita e aver scoperto la corruzione ai vertici della polizia. E insieme a lui tornano le persone che gli sono più care e che lo aiuteranno ancora una volta e i fantasmi che non l'abbandonano da tempo. I riti del passato, di un Paese antico, stanno lasciando il posto a cambiamenti sempre più veloci e drammatici. Affari loschi, risorse depredate, traffici di esseri umani portano il Commissario dalla Mongolia alla Russia e poi ancora fino in Francia. Per scoprire che il suo nemico è sempre lo stesso. Mentre nuovi inaspettati amici si fanno avanti

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,5/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Ian Manook

1949, Meudon

Ian Manook, pseudonimo di Patrick Manoukian, è nato a Meudon, Francia, nel 1949. Giornalista ed editore, ha pubblicato il romanzo Yeruldelgger, Morte nella steppa (2016) primo capitolo di una trilogia con lo stesso protagonista al quale segue Yeruldelgger, Tempi selvaggi (2017) e Yeruldelgger, La morte nomade (2018), poi premiato con vari riconoscimenti, fra cui il Prix SNCF du polar. La serie è stata pubblicata in Italia da Fazi. Nel 2019 torna con Heimaey, sempre edito Fazi.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la laFeltrinelli.it sono in formato ePub e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la laFeltrinelli.it possono essere letti utilizzando uno qualsiasi dei seguenti dispositivi: PC, eReader, Smartphone, Tablet o con una app Kobo iOS o Android.

Cloud:

Gli eBook venduti da la laFeltrinelli.it sono sincronizzati automaticamente su tutti i client di lettura Kobo successivamente all’acquisto. Grazie al Cloud Kobo i progressi di lettura, le note, le evidenziazioni vengono salvati e sincronizzati automaticamente su tutti i dispositivi e le APP di lettura Kobo utilizzati per la lettura.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore