Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 20 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Teorema dell'incompletezza
13,50 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+140 punti Effe
-25% 18,00 € 13,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Teorema dell'incompletezza - Valerio Callieri - copertina
Chiudi

Descrizione


Finalista Premio John Fante Opera prima 2017
Finalista al Premio letterario Premio Opera Prima - POP 2017

Valerio Callieri, al suo esordio, costruisce un romanzo carico di tensione, conflitti e colpi di scena, eppure vivo del desiderio di ridere e amare. Un'indagine che mira dritto al cuore dei nostri ieri e dei nostri domani.


Due fratelli indagano sulla morte del padre, ex operaio Fiat ucciso nel 2004 nel suo bar di Centocelle durante una rapina. A raccontare è il fratello di trent'anni, il più giovane, ed è lui che scopre una misteriosa dedica in codice, "Sempre con te, Clelia 1979", sul retro di una cornice. Da quel momento si aprono le porte sul passato insospettabile del padre. Dietro all'uomo confinato al tifo sportivo emerge uno sconosciuto segnato da segreti e contraddizioni che affondano negli anni della contestazione e della lotta armata. Tito, il primogenito, ha raccolto con scrupolo le prove che lo conducono dritto alla certezza che il padre abbia sempre collaborato con la polizia... Il fratello minore è invece tormentato dal dubbio: e se il padre avesse tradito ogni ideale e persino Clelia, la donna che amava? Ed è ancora il minore che deve fare i conti con il fantasma del padre che gli appare in forme e visioni sempre più allucinate per dire la sua storia e mostrare una strada verso la possibile verità sul suo omicidio. I due fratelli - che da anni non si parlano e sono schierati ideologicamente su versanti opposti sono costretti a collaborare, tuttavia diffidano l'uno dell'altro, si rinfacciano colpe, si passano alcune informazioni ma ne omettono molte altre. L'uno è aiutato dall'accesso a documenti riservati dei servizi segreti sugli anni di piombo, l'altro da due amici scalcagnati e sopra le righe e da Elena, una hacker che agli occhi del ha l'aspetto della magnetica Sigourney Weaver.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
12 gennaio 2017
352 p., Brossura
9788807032325

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

E' uno di quei libri, a mio avviso, nato da un impeto, da una passione bruciante, da senso critico e da una intelligenza emotiva fortissima. Lettura immediata e spontanea come tutte le opere d'arti. In alcuni punti il libro ti invita a fermarti e ad approfondire con una ricerca (su google o altro) l'argomento trattato. Non è un libro alla "memoria" della nostra storia contemporanea ma è un libro che incuriosisce e invita il lettore a rispolverare un pezzo di storia "di ieri" e questo, a mio avviso, è un valore aggiunto al libro perchè le generazioni di oggi possano riprendere parte delle radici del nostro paese che hanno solo sfiorato, nel migliore dei casi, sui libri di storia. Credo racconti molto anche dello scrittore ma questo è naturale visto che la narrazione è in prima persona e che egli stesso, credo, abbia passione per la storia contemporanea

Leggi di più Leggi di meno
paola loredana rinaldi
Recensioni: 4/5

Romanzo storico ma anche di formazione col ritmo del giallo, l’opera prima di Callieri è organizzata in tre livelli di narrazione: l’Io narrante del figlio minore, il Diario della Storia d’Italia (poi scopriremo compilato da Tito), e la voce del padre ucciso, creando così una frammentazione che allarga la prospettiva e crea tensione per via delle diverse elaborazioni di una stessa realtà. E mette insieme Storia e storia. I personaggi parlano ora in dialetto romanesco, ora in italiano, ora in torinese (il padre si trasferisce su al Nord, negli Anni Settanta), ma scoviamo anche citazioni colte, come Pasolini o Shakespeare, le tragedie greche, che ci portano ad un livello superiore di riflessione. Callieri ci fa entrare nella testa del protagonista con le sue “cavallette” sempre presenti e pronte a minare la voglia di vivere, ma anche strumento di conoscenza:. Questo moderno Amleto, e non solo lui, si muove in una Roma particolare, non la Grande Bellezza ma la zona a sud più povera e più verace. Un buon romanzo per riflette sul nostro ieri che è già passato. già Storia.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Valerio Callieri

1980, Roma

Vive a Ciampino, al margine del raccordo anulare e degli aerei in decollo. Ha scritto e diretto il documentario I nomi del padre. Feltrinelli ha pubblicato Teorema dell'incompletezza (2017), vincitore del Premio Italo Calvino e È cosi che ci appartiene il mondo (2021).Fonte immagine: sito editore Feltrinelli.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore