;
L' uomo senza inconscio. Figure della nuova clinica psicoanalitica - Massimo Recalcati - copertina
Salvato in 183 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' uomo senza inconscio. Figure della nuova clinica psicoanalitica
26,60 € 28,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
L' uomo senza inconscio. Figure della nuova clinica psicoanalitica 270 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
26,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
26,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
L' uomo senza inconscio. Figure della nuova clinica psicoanalitica - Massimo Recalcati - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' uomo senza inconscio. Figure della nuova clinica psicoanalitica Massimo Recalcati
€ 28,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

L'autore ripensa in modo originale le più diffuse psicopatologie del disagio contemporaneo della civiltà: anoressie, bulimie, obesità, tossicomanie, depressioni, attacchi di panico, somatizzazioni. La sua tesi è che in tutte queste nuove forme del sintomo il soggetto dell'inconscio, cioè il soggetto del desiderio, non sia più il protagonista della scena. Piuttosto, al centro della nuova clinica è la difficoltà soggettiva di accedere al desiderio, è l'assenza, lo spegnimento, la morte del desiderio. Prevalgono l'apatia, l'indifferenza, il vuoto, la fatica di esistere. In questo senso la nuova clinica è una clinica dell'antiamore, una clinica che non è più centrata, come accadeva in quella classica della nevrosi, sulle vicissitudini della vita amorosa: il soggetto ipermoderno appare come un soggetto smarrito, senza centro, dominato dalla spinta compulsiva a un godimento solitario (narcisistico e cinico) che esclude lo scambio simbolico con l'Altro.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
7 ottobre 2009
Libro universitario
XVI-336 p., Brossura
9788860303028

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Opera di un autore eccezionale, autore dei nostri cupi tempi, uno dei pochi fari nella tempesta generale del nulla in cui viviamo!

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Cos'è l'inconscio? Domanda molto difficile e erronea poiché l'inconscio non è una cosa che noi possediamo , come un qualsiasi altro oggetto. Per Lacan, grande psicoanalista francese e "dialogante" con l'autore, è un incontro. E con chi ci incontriamo? risposta: con il nostro desiderio (molto diverso dal godimento). Scomparsa dell'inconscio significa dunque scomparsa del desiderio, schiacciato da un discorso sociale, "il discorso del capitalista", che sopprime ogni legame con L'Altro (sempre esposto all'inatteso)per uno pseudo-legame con l'oggetto-merce. L'autore fa un viaggio nelle psicopatologie contemporanee ponendole nel nuovo contesto culturale. Libro illuminante e stilisticamente impeccabile.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Massimo Recalcati

1959, Italia

Massimo Recalcati è uno psicoanalista lacaniano e autore. Si è formato alla psicoanalisi a Parigi con Jacques-Alain Miller. Tra i più noti psicoanalisti in Italia, è membro analista dell’Associazione lacaniana italiana di psicoanalisi e direttore dell’IRPA (Istituto di ricerca di psicoanalisi applicata). È stato direttore scientifico nazionale dell'ABA (Associazione per lo studio e la ricerca dell'anoressia e della bulimia) dal 1994 al 2002. Ha insegnato nelle Università di Milano, Padova, Urbino e Losanna. Oggi insegna Psicopatologia del comportamento alimentare presso l’Università degli Studi di Pavia e Psicoanalisi e scienze umane presso il Dipartimento di Scienze Umane dell'Università degli Studi di Verona.Nel 2003...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore