Img Top pdp IT book
Salvato in 55 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il veleno dell'oleandro
8,55 € 9,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+90 punti Effe
-5% 9,00 € 8,55 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il veleno dell'oleandro - Simonetta Agnello Hornby - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il veleno dell'oleandro Simonetta Agnello Hornby
€ 9,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Pedrara. La Sicilia dei Monti Iblei. Una villa perduta sotto alte pareti di roccia tra l'occhieggiare di antiche tombe e il vorticare di corsi d'acqua carezzati dall'opulenza degli oleandri. È qui che la famiglia Carpinteri si raduna intorno al capezzale di zia Anna, scivolata in una svagata ma presaga demenza senile. Esistono davvero le pietre di cui la donna vaneggia nel suo letto? Dove sono nascoste? Ma soprattutto, qual è il nodo che lega la zia al bellissimo Bede, vero custode della proprietà e ambiguo factotum? Come acqua nel morbido calcare i Carpinteri scavano nel passato, cercano negli armadi, rivelano segreti - vogliono, all'unisono, verità mai dette e ricchezze mai avute. Tra le ombre del giorno e i chiarori della notte, emergono influenze di notabili locali, traffici con i poteri occulti, e soprattutto passioni ingovernabili. Le voci di Mara, nipote prediletta di Anna, e di Bede ci guidano dentro questo sinuoso labirinto di relazioni, rimozioni, memorie, fino a scavalcare il confine della stessa morte. Simonetta Agnello Hornby mette a fuoco un micromondo che pare allargarsi, con un brivido, a rappresentare i guasti, le ambizioni e le ansie di liberazione dell'universo famigliare, tutto intero.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
27 agosto 2014
217 p., Brossura
9788807885266

Valutazioni e recensioni

3,41/5
Recensioni: 3/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(1)
2
(1)
1
(0)
simoneabbafati
Recensioni: 4/5
Il veleno dell'oleandro

Non parliamo di alta letteratura, né forse la Hornby ambisce a fare ciò: alcuni personaggi sono poco approfonditi nella loro personalità, la trama a volte debole e prevedibile. Ciò nonostante, la sua scrittura è leggera e piacevole e riesce a regalarci una cartolina della Sicilia sempre vivida ed efficace. L’autrice è molto brava nella descrizione della immaginaria cittadina di Pedrara, alle pendici dell’Etna, paese che fa da sfondo alla vicenda e che forse è il vero protagonista del racconto. La bellezza dei luoghi si scontra con i personaggi, meschini, avidi, parassiti, tutti dal primo all’ultimo cercano di mascherare la loro vera natura con ipocrisia e cortesia. Il romanzo è per lo più un giallo, intorno al quale la famiglia Carpinteri cerca di risolvere il mistero del “tesoro” della morente matriarca Anna che vive, abbandonata da figli e nipoti, in una villa alle pendici dell'Etna insieme al misterioso tuttofare Bede, col quale ha un rapporto ambiguo. La famiglia, in particolare la primogenita Mara, cui è affidato il racconto, indaga sui misteri della villa e delle sue terre, gestite dalla famiglia di Bede, scoprendo presto una triste e amara verità di traffici e di sfruttamento umano dei migranti.

Leggi di più Leggi di meno
Gnuni79
Recensioni: 5/5
Piacevole

Nella sua complessità risulta affascinante e piacevole da leggere

Leggi di più Leggi di meno
Francesca Medici
Recensioni: 5/5

Racconto complesso ma affascinante!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,41/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(1)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Simonetta Agnello Hornby

1945, Palermo

Vive dal 1972 a Londra, dove svolge la professione di avvocato ed è stata presidente per otto anni del Tribunale di Special Educational Needs and Disability. Il suo primo romanzo, La mennulara (la “raccoglitrice di mandorle”) - pubblicato da Feltrinelli nel 2002 e ripubblicato sempre da Feltrinelli nel 2019 -  è stato un vero e proprio caso letterario, è stato a lungo ai vertici delle classifiche ed è stato tradotto in molte lingue, ricevendo nel 2003 il Premio Letterario Forte Village. Nello stesso anno, ha vinto il Premio Stresa di Narrativa e il Premio Alassio 100 libri - Un autore per l'Europa, ed è stato finalista del Premio del Giovedì "Marisa Rusconi". Tra i suoi titoli più celebri ricordiamo: con Feltrinelli...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore