Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 56 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
La vita emotiva del cervello. Come imparare a conoscerla e a cambiarla attraverso la consapevolezza
19,95 € 21,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+200 punti Effe
-5% 21,00 € 19,95 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,95 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,95 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La vita emotiva del cervello. Come imparare a conoscerla e a cambiarla attraverso la consapevolezza - Richard J. Davidson,Sharon Begley - copertina
Chiudi

Descrizione


La felicità si può allenare.

«Il libro, che riunisce trent'anni di ricerche, è diventato un caso editoriale mondiale.» - La Stampa

«La vita emotiva del cervello è un saggio rivelatore, pieno di ricerche innovative, e cambierà il modo di vedere voi stessi e le persone intorno a voi... Conclusioni all'avanguardia espresse in modo affascinante e irresistibile. Ho adorato questo libro.» - Daniel Goleman

«Richard Davidson e Sharon Begley hanno creato una visione pioneristica della chimica cerebrale delle nostre emozioni. A partire dalla prova scientifica che la meditazione e le altre pratiche cognitive cambiano realmente il cervello, gli autori permettono a tutti noi di modificare veramente le nostre abitudini emozionali più problematiche, creandone di nuove e più fruttuose. Esercitare un'attenzione più viva, in armonia con gli altri e con il proprio intuito. Tutto questo è possibile... e questo libro vi mostra come.» - Deepak Chopra

Cosa succede nel nostro cervello quando siamo tristi o euforici, arrabbiati o ottimisti, oppure quando abbiamo a che fare con gli altri? Quali sono le strutture cerebrali alla base della vita emotiva? Fino a non molti anni fa la ricerca psicologica e neuroscientifica non era affatto interessata al «cuore», ma solo alla «testa», ossia alle funzioni cognitive. Negli anni Settanta alcuni studiosi intrapresero una serie di ricerche pionieristiche che avrebbero portato alla nascita delle cosiddette «neuroscienze affettive». Oggi Richard Davidson è un protagonista assoluto di questa nuova disciplina, riuscendo a dimostrare l’intuizione che lo aveva folgorato all’inizio degli anni Settanta ad Harvard: ragione e sentimento non sono polarità inconciliabili, e a ciascuna corrispondono zone e funzioni cerebrali specifiche. Su queste basi Davidson ha elaborato la teoria degli Stili Emozionali, sei dimensioni emotive che descrivono la personalità di ognuno. Poiché le emozioni si fondano su precise basi neurali, è possibile intervenire sui nostri comportamenti, disfunzionali o meno. Le neuroscienze hanno persino individuato nella meditazione uno strumento molto potente per modificare le strutture cerebrali, sfruttandone la neuroplasticità. A garanzia del valore di queste ricerche, l’équipe di «collaboratori» di Davidson annovera niente meno che il Dalai Lama. Il cervello non è una scatola impenetrabile e immutabile come si è pensato per secoli: migliorandone il funzionamento, possiamo vivere meglio con noi stessi e con gli altri.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
21 giugno 2018
382 p., Brossura
9788833310077
Chiudi

Indice

Introduzione. Un'indagine scientifica

Capitolo 1. Un solo cervello non è adatto a tutti
le sei dimensioni - Fuori dal coro - Mente e cervello - Siete perfetti: è ora di cambiare

Capitolo 2. La scoperta degli Stili Emozionali
Sogni d'oro - Harvard - Un colpo di genio - Sinistro, destro, sinistro, destro - Excedrin Emicrania, l'analgesico numero uno - Storie di nastri e di misure - Risposte dal cervello dei bambini - Un cervello depresso - Differenze individuali

Capitolo 3. Determinare il proprio Stile Emozionale
La dimensione Resilienza - La dimensione Prospettiva - La dimensione Intuito sociale - La dimensione Autoconsapevolezza - La dimensione Sensibilità al contesto - La dimensione Attenzione

Capitolo 4. Le basi cerebrali dello Stile Emozionale
Il cervello resiliente - Il cervello Socialmente intuitivo - Il cervello Sensibile al contesto - Il cervello autoconsapevole - Cervello e Prospettiva - Il cervello attento

Capitolo 5. Come si sviluppa lo Stile Emozionale
DNA emozionale - Timidi si nasce o si diventa? - L'effetto della cultura sulla natura - Entra in scena Robie - Puff! E il temperamento non c'è più - E i miti erediteranno... l'audacia

Capitolo 6. Il rapporto mente-cervello-corpo, ovvero come lo Stile Emozionale influisce sulla salute
Medicina comportamentale - Non ammalarti, sii felice? - Il Botox e il collegamento tra corpo e cervello - Asma: un modello per i collegamenti tra mente, cervello e corpo - Stili Emozionali e immunità - Il nesso tra cuore e cervello - La mente incarnata

Capitolo 7. I concetti di normale e anormale, e quando "diverso" diventa patologico
Disturbi mentali su base neurale - Lo spettro autistico - Se non guardi, non puoi vedere - Tutto in famiglia - Una tassonomia cerebrale della depressione - La depressione e la dimensione Prospettiva - La strada giusta - Lo stile Attenzione e il disturbo da deficit d'attenzione con iperattività

Capitolo 8. La neuroplasticità
Dogmi immutabili - Le scimmie di Silver Spring - Vedi il tuono, ascolta il lampo - La neuroplasticità in ambito clinico - Il potere della mente

Capitolo 9. Uscire allo scoperto
Viaggio in India - La meditazione incontra la scienza - I monaci in laboratorio

Capitolo 10. Il monaco dentro la macchina
Ridurre lo stress con la mindfulness - Un ritiro ricerca e meditazione - È possibile allenare la compassione? - Concentrazione, prego, Rinpoche - La gentilezza amorevole nel tubo (della risonanza) - Accelerare la compassione

Capitolo 11. Come ricablare il cervello, ovvero alcuni esercizi "neurologici" per cambiare il proprio Stile Emozionale
Prospettiva - Autoconsapevolezza - Attenzione - Resilienza - Intuito sociale - Sensibilità al contesto - Cambiare il cervello trasformando la mente

Ringraziamenti
Note

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
 Debora
Recensioni: 5/5
Bel libro e affascinante

Un libro ben scritto e affascinante, consigliato

Leggi di più Leggi di meno
Antonella Valeriani
Recensioni: 5/5

L'autore riesce a divertire, affascinare e pur nell'accuratezza scientifica a fornire suggerimenti pratici per migliorare la qualità della vita.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Richard Davidson è docente di Psicologia e Psichiatria alla University of Wisconsin, a Madison, e ha fondato e dirige il Center for Healthy Minds. Insignito di numerosi premi per le ricerche condotte sul cervello e le emozioni, nel 2006 "Time magazine" lo ha inserito nell’elenco delle cento persone più influenti nel mondo. Nel 2017 ha pubblicato, insieme a Daniel Goleman, La meditazione come cura. Amico e confidente del Dalai Lama, tiene spesso conferenze sul benessere, e collabora con il Global Council on Mental Health, all'interno del World Economic Forum.

Sharon Begley

Sharon Begley è editor e columnist scientifica di "Newsweek" e del "Wall Street Journal". È anche autrice del saggio bestseller del New York Times intitolato Train Your Mind, Change Your Brain. Insieme a Richard J. Davidson ha scritto il saggio La vita emotiva del cervello. Come imparare a conoscerla e a cambiarla attraverso la consapevolezza.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore