Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 4 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Volevo essere un supereroe
12,35 € 13,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+120 punti Effe
-5% 13,00 € 12,35 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Volevo essere un supereroe - Zita Dazzi - copertina
Chiudi

Descrizione


«Sono cose che succedono in questa specie di limbo in cui vivo. Non sto né qui né lì. Per la legge sono un abitante di una terra di mezzo, non del tutto egiziano, ma nemmeno del tutto italiano. Una specie di creatura mitologica.»

«Dopo le prime pagine altamente poetiche che raccontano la venuta al mondo dei due gemelli, Roveredo introduce con la stessa delicatezza temi forti come l’abbandono, l’estrema povertà e la disabilità dei genitori, affrontata però con una creatività tale da strappare il sorriso: nella casa del silenzio il linguaggio dei segni diventa infatti una danza delle dita.» - Ilaria Zaffino, Robinson

«Mamma, aiuto! Ci stanno portando via sul pullman. L'autista ci minaccia con un coltello.» La madre di Samir pensa si tratti di uno scherzo, ma non lo è. L'uomo che stava accompagnando la classe ha sequestrato i ragazzi e ha intenzione di dare fuoco all'autobus in segno di protesta contro le morti dei migranti nel Mediterraneo. Ha già versato la benzina ovunque e sequestrato i telefoni di tutti. Solo Samir e Benjamin trovano un modo per non consegnarli, così riescono a chiamare i soccorsi, e i carabinieri possono intervenire in tempo. Mentre assistiamo all'atto eroico di questi ragazzi facciamo un salto indietro per scoprire chi è davvero Samir, il protagonista di questa storia. Che vita fa, insieme al suo amico Benjamin? Come vivono le loro famiglie nordafricane d'Italia? I loro coetanei li considerano italiani o stranieri? Li vediamo a scuola, li accompagniamo agli allenamenti di calcio e partecipiamo al loro sogno di giocare la finale del campionato regionale. A Samir, promettente centravanti di tredici anni, questa possibilità rischia di essere preclusa perché, anche se è nato in Italia, otterrà la cittadinanza solo grazie al coraggio dimostrato durante il sequestro. Questa storia è dedicata al milione di ragazze e ragazzi immigrati di seconda generazione, nati e cresciuti in questo paese, che aspettano di diventare cittadini italiani.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
20 maggio 2021
144 p., Brossura
9788807910661

Conosci l'autore

Zita Dazzi

Zita Dazzi è giornalista de «La Repubblica». Vive e lavora a Milano. Nel ’93 ha vinto il premio giornalistico dell’Associazione Interessi Metropolitani e nel 2002 il premio Cronista dell’anno dell’Associazione lombarda giornalisti. La banda dei Gelsomini (Il Castoro, 2017) è il suo primo romanzo per ragazzi, seguono numerosi volumi, tra i quali: La valigia di Adou (Il Castoro, 2017), Pensami forte (Lapis, 2017), In equilibrio perfetto (Sinnos, 2016) , Bella e Gustavo (Il Castoro, 2019), Con l'anima di traverso. La storia di resistenza e libertà di Laura Wronowski (Solferino, 2019) e Volevo essere un supereroe (Feltrinelli, 2021).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore