Img Top pdp IT book
Salvato in 248 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Cose di Cosa Nostra
11,05 € 13,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+110 punti Effe
-15% 13,00 € 11,05 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,05 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,05 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Cose di Cosa Nostra - Giovanni Falcone,Marcelle Padovani - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Cose di Cosa Nostra Giovanni Falcone,Marcelle Padovani
€ 13,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Un libro che ha segnato un’epoca.

Le parole, indimenticabili, con cui Giovanni Falcone ha messo a nudo il sistema della criminalità organizzata, illustrandone i meccanismi e le articolazioni di potere, il perverso sistema di valori, le modalità di reclutamento dei nuovi affiliati, le attività illecite, i canali di accumulazione e di riciclaggio del denaro, le strategie di intimidazione e i rapporti con la politica. Una vibrante dichiarazione di impegno, consegnata alla giornalista Marcelle Padovani nel corso delle interviste che intaccarono per la prima volta il muro di omertà che proteggeva i boss di Cosa Nostra. E anche una testimonianza irripetibile, rilasciata in quel tempo sospeso che precedette di poco la strage di Capaci, e che ha permesso di salvare la consistenza storica delle informazioni e delle intuizioni di Falcone lasciate in eredità alla lotta contro il crimine organizzato. La documentazione più concreta dell’impegno lungimirante di un magistrato fuori dal comune, che serve a raccontare quello che è stato conquistato ma anche quello che è stato trascurato, e ci fornisce un preciso programma di azione, ancora oggi un modello imprescindibile per la lotta alla mafia.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
Tascabile
11 maggio 2017
192 p., Brossura
9788817096089

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

A pochi mesi dalla strage di Capaci, è come se Falcone volesse lasciaci il suo testamento. Attraverso una coinvolgente intervista, ci fornisce una lucida lettura del sistema mafioso, illustrandone i meccanismi criminali, il perverso sistema di valori e regole, le attività illecite con cui fa profitto, ma soprattutto le conquiste fatte dalla magistratura e dalle forze dell'ordine. Non manca una critica alle istituzioni, incapaci di capire la portata e pericolosità del fenomeno. In una parola emozionante.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Un libro da leggere, rileggere, continuare a leggere almeno una volta all’anno per non dimenticare. Per non dimenticare chi per cercare una luce in quel grande gioco è stato ucciso. Per non dimenticare che forse un po’ di chiarezza si può sempre fare. Per non dimenticare che è fondamentale imparare e agire! Leggendolo sembra quasi di sentire la voce di Giovanni Falcone che da dietro la sua scrivania nel bunkerino di Palermo ci racconta la storia di una parte della Sicilia, dell’Italia che non è così lontana da noi “gente per bene”, anzi forse oggi più che mai questo confine sembra essere sempre più scivoloso. Leggere il libro è importante, per tutti.

Leggi di più Leggi di meno
SALVATORE PARISI
Recensioni: 5/5

Un libro prezioso, istruttivo come pochi e godibile alla lettura, oltre ad essere altamente formativo, e per questo andrebbe fatto leggere nelle scuole. Giovanni Falcone non era solo un giudice esperto di "cose di cosa nostra", era un siciliano e questo gli permetteva di "introdurre" il lettore all'interno di un universo criminale dotato di simboli e modelli antropologici di cui racconta mentalità, gesti, contegno.Permette di imparare molte lezioni sulla mafia, sull'Italia e sul senso civico.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore