Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 60 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il desiderio di essere come tutti
17,10 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+170 punti Effe
-5% 18,00 € 17,10 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il desiderio di essere come tutti - Francesco Piccolo - copertina
Chiudi

Descrizione


I funerali di Berlinguer e la scoperta del piacere di perdere, il rapimento Moro e il tradimento del padre, il coraggio intellettuale di Parise e il primo amore che muore il giorno di San Valentino, il discorso con cui Bertinotti cancellò il governo Prodi e la resa definitiva al gene della superficialità, la vita quotidiana durante i vent'anni di Berlusconi al potere, una frase di Craxi e un racconto di Carver... Se è vero che ci mettiamo una vita intera a diventare noi stessi, quando guardiamo all'indietro la strada è ben segnalata, una scia di intuizioni, attimi, folgorazioni e sbagli: il filo dei nostri giorni. Francesco Piccolo ha scritto un libro che è insieme il romanzo della sinistra italiana e un racconto di formazione individuale e collettiva: sarà impossibile non rispecchiarsi in queste pagine (per affinità o per opposizione), rileggendo parole e cose, rivelazioni e scacchi della nostra storia personale, e ricordando a ogni pagina che tutto ci riguarda. "Un'epoca quella in cui si vive - non si respinge, si può soltanto accoglierla".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
29 ottobre 2013
264 p., Rilegato
9788806194567

Valutazioni e recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(3)
2
(0)
1
(0)
VALERIA DEL NIBLETTO
Recensioni: 3/5

Ho cominciato a leggere questo libro molto entusiasta e andando avanti sono rimasta un po' delusa dalla seconda metà. La scrittura non è eccezionale, oscilla fra prolissità e studiata ironia, soprattutto disturba il tornare ripetutamente su certi argomenti e immagini. Ma spinge a fare riflessioni su quel periodo di storia che abbiamo vissuto più o meno direttamente, su atteggiamenti e scelte che abbiamo condiviso e a cui molte volte non abbiamo avuto la voglia o l'onestà di ripensare seriamente. Il protagonista del libro, con ogni probabilità l'autore stesso, è un po' tutti noi.

Leggi di più Leggi di meno
IRENE SALVUCCI
Recensioni: 3/5

La lettura è stata piacevole, ma da un "premio Strega" mi aspettavo qualcosa di più.

Leggi di più Leggi di meno
Sara Brocci
Recensioni: 5/5

io non ho vissuto gli anni di Berlinguer quando la sinistra era sinistra, io il prima di Berlusconi quasi non lo ricordo, sono nata nel 1983. ho sempre visto una sinistra quasi inesistente, sentito i miei coetanei che continuano a dire che si sta meglio all'estero e restano in Italia, che criticano e poi però non vanno a votare perchè tanto "i politici sono tutti uguali". ecco questo libro andrebbe fatto leggere a tutte queste persone, racconta una parte di storia italiana che tanti non conoscono o conoscono poco, porta a fare delle riflessioni importanti sullo stato della politica di oggi e sul rapporto sbagliato che abbiamo in generale verso la politica italiana, quindi per me è stato un libro utile, credo che lo farò leggere a diverse persone, per me consigliatissimo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(3)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Francesco Piccolo

1964, Caserta

Scrittore e sceneggiatore.Tra i suoi libri si ricordano: La separazione del maschio, Momenti di trascurabile felicità, Il desiderio di essere come tutti (Premio Strega 2014), Momenti di trascurabile infelicità, L’animale che mi porto dentro e Momenti trascurabili. Vol. 3 (Einaudi, 2020).Ha firmato, tra le altre, sceneggiature per Nanni Moretti (Il Caimano, Habemus Papam, Mia madre), Paolo Virzì (My name is Tanino, La prima cosa bella, Il capitale umano, Ella & John - The Leisure Seeker, Notti magiche), Francesca Archibugi (Il nome del figlio, Gli Sdraiati), Silvio Soldini (Agata e la tempesta, Giorni e nuvole).Ha sceneggiato la serie tv L’amica geniale, tratta dall’omonimo best seller dell’autrice Elena Ferrante.È stato autore di molti...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore