Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe top pdp Libri IT
La Divina Commedia. Ediz. integrale - Dante Alighieri - copertina
La Divina Commedia. Ediz. integrale - Dante Alighieri - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 295 liste dei desideri
Disponibilità immediata
La Divina Commedia. Ediz. integrale
3,92 €
-20% 4,90 €
3,92 € 4,90 € -20%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,92 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
4,90 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Lin Bookstore
4,90 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,92 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
4,90 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Lin Bookstore
4,90 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La Divina Commedia. Ediz. integrale - Dante Alighieri - copertina

Descrizione


Cento canti di altissima poesia: la "Divina Commedia" è il capolavoro della letteratura italiana, l'opera immortale del nostro sommo poeta, commentata in questa edizione - che riproduce il testo critico secondo l'ultima vulgata stabilita da Giorgio Petrocchi. Il primo a definire "divina" la "Commedia" di Dante fu Boccaccio; il titolo "Divina Commedia" risulta per la prima volta in una edizione del 1555. Il senso del viaggio dantesco nell'Oltretomba può essere rintracciato nella discussa "Epistola" a Cangrande della Scala - al quale l'autore dedica il "Paradiso" - in cui Dante spiega di aver voluto mostrare agli uomini che l'unico modo per elevarsi dalla loro condizione di peccatori e per conquistare la verità e la salvezza è quello di affidarsi al retto uso della ragione. Introduzione di Italo Borzi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
22 maggio 2014
664 p., Rilegato
9788854165069

Valutazioni e recensioni

Gabriele
Recensioni: 5/5
Uno dei più grandi pilastri della letteratura italiana

Il capolavoro del Sommo poeta costituisce la base di tutta la letteratura italiana in poi. Le storie della Divina Commedia sono frutto di un grande genio letterario, qual è appunto Dante Alighieri, che dovrebbero essere lette con grande entusiasmo.

Leggi di più Leggi di meno
Ruh
Recensioni: 5/5
libro di buona qualità a basso costo

dovevo leggere la divina commedia per un esame scolastico, ho trovato questa a poco prezzo e sono subito rimasta stupita dal fatto che nonostante costi poco, sia così di buona qualità. Copertina, scrittura, stampa e carta… tutto perfetto. consiglio vivamente

Leggi di più Leggi di meno
Nicola Alviti
Recensioni: 3/5

Questa edizione della Divina Commedia deve esser considerata coscientemente per ciò che è: una edizione economica che presenta un testo scevro da qualsiasi apparato di note, ricostruzione filologica. Un capolavoro immortale, la Divina Commedia, potente, capace di suscitare emozioni altrimenti irriproducibili nel cuore del lettore, con il suo inferno e purgatorio magistralmente rappresentati è e sarà sempre uno di quei testi da conservare gelosamente in biblioteca. Tuttavia, per chi non ha dimestichezza con l'opera e lo studio filologico alla base, questa edizione può risultare troppo dispersiva e pericolosa in quanto può creare banalizzazioni, fraintendimenti e lacune concettuali che renderebbero l'opera non godibile appieno. Consiglio, pertanto, quest'edizione a chi cerca un testo pulito, abbia già conoscenze pregresse, cerca una versione economica del testo volendo approfondire le tematiche successivamente e da altra fonte.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Dante Alighieri

1265, Firenze

Figlio di Alighiero II degli Alighieri e di Bella, Dante appartiene a una famiglia della piccola nobiltà guelfa fiorentina, di scarse risorse economiche. Ma questo non gli impedisce di frequentare la vita elegante della città e di dedicarsi agli studi. Prima dei 18 anni è infatti già istruito in grammatica, logica e retorica, e compone versi in volgare.La giovinezza di Dante è piena di una vita ricca di esperienze che lo rendono parte attiva della nobile società fiorentina del suo tempo.Tuttavia è soprattutto l'esperienza dell'inappagato sentimento amoroso verso Beatrice che lascia la traccia più profonda per la formazione della sua personalità di poeta. Il loro primo incontro risale al 1274 e da allora inizia a scrivere di questo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore